2 ore fa:A Cassano intitolata una strada a Raffaele Sbarra che perse la vita sulla Statale 106
1 ora fa:A quattro anni dalla tragedia del Raganello, Civita ricorda le dieci vittime
Adesso:La Collegiata di Maria Maddalena a Morano, la chiesa definita Museo
3 ore fa:Renato Converso e Umberto Romano protagonisti di “Due Amici, un Castello” a Roseto Capo Spulico
1 ora fa:Un nuovo difensore centrale e un portiere per il Castrovillari Calcio
4 ore fa:Peppino di Capri ammaliato da Sibari e dalla Calabria. In mille all'arena dei Laghi per applaudire il cantautore
4 ore fa:Nasce la filiera Wedding targata Confapi Calabria. Al timone il noto wedding planner calabrese, Danilo Di Marco
3 ore fa:Trebisacce, l'Accademia musicale Gustav Mahler organizza un concerto all'alba sul mare
30 minuti fa:A Co-Ro arriva Giobbe Covatta con lo spettacolo “Sei gradi”
2 ore fa:Store monomarca della Liquirizia Amarelli, Empio Malara suggerisce di partire da Cosenza

I Fratelli Renzo di Co-Ro conquistano le “tre foglie” di Gambero Rosso

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - I fratelli Renzo fanno poker: per il quarto anno consecutivo si aggiudicano le “tre foglie”, massimo riconoscimento del Gambero Rosso.

«E bene sì, anche quest'anno ci siamo. Per la quarta volta consecutiva vengono assegnate dalla prestigiosa Guida Oli D'Italia del Gambero Rosso le tre foglie massimo riconoscimento "Oli Eccezionali, Emozionali" ad aggiudicarsele quest'anno è stato Orolio L'Extravergine blend». 

È quanto dichiarano Vincenzo e Cesare Renzo. Che specificano che: «Ad Orolio Limited Edition vanno le 2 foglie rosse "Oli Eccellenti" e a Orolio il Monocultivar di Dolce di Rossano 2 foglie "Oli Molto buoni in armonia perfetta"».

«È stata una annata difficilissima – spiegano - a causa delle temperature torride e scarsa piovosità e quando emergono questi problemi, l'asticella sale. É bello essere riconfermati ai vertici, ma è altrettanto faticoso mantenere questi livelli, ma passione e tecnologia hanno fatto il resto insieme ai nostri collaboratori e al frantoio Madreterra». 

«Anno dopo anno la Calabria c'è e si sta facendo sentire, non solo nel mondo dell'evo. C'è maggiore consapevolezza nel produrre qualità e nel farla in modo sostenibile. Consumatori attenti e ristoratori virtuosi sono in netto aumento e tutto ciò deve essere da sprono a fare meglio. É un momento storico difficile, ma bisogna guardare  al futuro con determinazione e passione» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.