3 ore fa:Peppino di Capri ammaliato da Sibari e dalla Calabria. In mille all'arena dei Laghi per applaudire il cantautore
1 ora fa:A Cassano intitolata una strada a Raffaele Sbarra che perse la vita sulla Statale 106
32 minuti fa:A quattro anni dalla tragedia del Raganello, Civita ricorda le dieci vittime
1 ora fa:Store monomarca della Liquirizia Amarelli, Empio Malara suggerisce di partire da Cosenza
3 ore fa:Nasce la filiera Wedding targata Confapi Calabria. Al timone il noto wedding planner calabrese, Danilo Di Marco
2 ore fa:Renato Converso e Umberto Romano protagonisti di “Due Amici, un Castello” a Roseto Capo Spulico
2 minuti fa:Un nuovo difensore centrale e un portiere per il Castrovillari Calcio
15 ore fa:Cassano, consegnati i lavori per la realizzazione del campo di calcio a 5 Outdoor
2 ore fa:Trebisacce, l'Accademia musicale Gustav Mahler organizza un concerto all'alba sul mare
16 ore fa:Europei, il calabrese Giovanni Tocci conquista il bronzo nei tuffi dal trampolino 1 metro

Crosia, inaugurato nella frazione Mirto il centro di raccolta comunale

2 minuti di lettura

CROSIA MIRTO - Inaugurazione ufficiale del Centro di Raccolta Comunale ubicato nella frazione Mirto. Già aperta e fruibile ai cittadini, la struttura gestita da Ecoross nell’ambito del Servizio di Igiene Urbana consente ai soli residenti nel comune di Crosia, previa identificazione, di conferire molteplici tipologie di rifiuti urbani, tra cui ingombranti, RAEE, sfalci da potature, vetro, cartone, multimateriale, farmaci scaduti, pile e toner esausti, e quant’altro.

La cerimonia inaugurale si è svolta nei giorni scorsi alla presenza del sindaco Antonio Russo, di esponenti dell’Amministrazione comunale e del management di Ecoross. Realizzato grazie ad un progetto portato avanti dall’Amministrazione e dagli Uffici Tecnici Comunali di Crosia, il Centro di Raccolta è stato allestito tenendo conto sia dell’aspetto funzionale sia di quello estetico.

Soddisfatto il sindaco Antonio Russo, per il quale si tratta di un traguardo importante a cui l’Amministrazione ha lavorato tanto. «Questa struttura - afferma - sarà l’occasione per implementare ulteriormente il servizio di raccolta, già presente sul territorio con il metodo del porta a porta spinto. Ci aiuterà a fare quel salto di qualità a cui tutti tendiamo, per avere una comunità green, al passo con i tempi e che vuole scommettere sul proprio futuro».

Con questo ulteriore strumento a disposizione dei cittadini, non saranno più tollerate trasgressioni. «Tolleranza zero - prosegue il Sindaco - nei confronti di chi abbandona rifiuti in maniera abusiva e indiscriminata. Ci sarà maggiore attenzione al fenomeno, con più controlli, videosorveglianza e sanzioni per chi trasgredisce». Una linea, quella annunciata dal sindaco Russo, pienamente condivisa dall’Amministratore unico di Ecoross, Walter Pulignano: «Quando si mettono in atto azioni mirate di informazione e sensibilizzazione, quando si danno tutti gli strumenti ai cittadini che vengono messi nelle condizioni di fare al meglio la raccolta differenziata, gli abbandoni indiscriminati di rifiuti non sono tollerabili. Per gli ingombranti e i RAEE il conferimento è possibile tramite il ritiro gratuito a domicilio e tramite la consegna gratuita presso il Centro di Raccolta comunale. Con questa struttura - conclude Pulignano - non esiste più alcun pretesto, abbiamo tolto ogni alibi agli indisciplinati».

Il Centro di Raccolta rappresenta un servizio in più a disposizione di un territorio che ha già raggiunto risultati lusinghieri. «Si tratta di un’ulteriore tappa importante qui a Crosia - dichiara Simone Turco, Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana di Ecoross - dove la comunità si sta dimostrando particolarmente virtuosa e dove stiamo registrando ottimi risultati in termini di gestione complessiva del Servizio di Igiene Urbana, anche grazie alla proficua sinergia con l’Amministrazione comunale e gli Uffici tecnici. Il Centro di Raccolta, presso il quale opererà personale qualificato, sarà aperto in orario mattutino per quattro giorni a settimana e in orario pomeridiano per altri due giorni. L’auspicio - conclude Turco - è che tutti possano fruire al meglio di questa struttura, in modo da ambire a traguardi sempre più ambiziosi».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.