12 ore fa:Decontribuzione sud, Ferrara (M5s) : «Un successo, richiesta la conferma di proroga»
11 ore fa:Quattro anni fa nasceva Corigliano-Rossano… per volere del popolo
10 ore fa:Soddisfazione di Movimento per la vita per l'elezione di Natale Bruno alla vicepresidenza di FederVita
13 ore fa:Calopezzati, la Fabbrica Tessile Bossio partecipa alla manifestazione nazionale Apriti Moda 2021
14 ore fa:Con “Frantoi aperti” Cerchiara punta sul turismo esperienziale
13 ore fa:Un ex carabiniere rossanese finisce ai domiciliari, molestava un’intera famiglia
14 ore fa:Covid, diminuisce la pressione sugli ospedali calabresi ma Cosenza piange una vittima
11 ore fa:Bevacqua (Pd) sulle nomine Corap: «Erano e sono illegittime»
12 ore fa:Ferdinando Laghi e Luigi de Magistris a Castrovillari per ringraziare gli elettori: «Le elezioni un punto di partenza»
12 ore fa:Saracena, al Centro turistico di Novacco lavori di adeguamento igenico-sanitario

Nuova vita per l'autoparco di contrada Bonifacio. Il Comune di Co-Ro avvia la bonifica

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – È in corso la rimozione dell'amianto sull'autoparco di Contrada Bonifacio, un importante risorsa per la città che, durante il commissariamento, era stata interdetta per ragioni igienico-sanitarie.

Lo fa sapere l'Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano che, utilizzando i fondi previsti dalla Legge di Bilancio 2020 per interventi di messa in sicurezza di edifici pubblici, a seguito di gara ad evidenza pubblica con procedura aperta, ha già affidato i lavori sulla copertura che renderanno nuovamente utilizzabile l'intera area comunale, consentendo, così, anche lo spostamento degli uffici del settore Reti e Manutenzione attualmente ospitati nel parco Fabiana Luzzi.

Il progetto di messa in sicurezza era stato già approvato con Delibera di Giunta n. 228 del 30 ottobre 2020, per un importo totale di circa 220 mila euro, alla quale sono seguite le procedure per l'affidamento dei lavori che termineranno entro il 2021.

«Grazie a questo intervento - si legge in una nota del palazzo di città - l'Amministrazione recupererà un'altra risorsa del nostro patrimonio comunale, dopo aver ridato vita al primo piano di Palazzo Bianchi laddove, attualmente, risiede l'ufficio del Sindaco, la Segreteria generale, la Sala Giunta ed il servizio Delibere, in attesa di dare avvio ai lavori per l'ultimazione del secondo piano previsti in Agenda Urbana per la quale, soltanto poche settimane fa, è stata firmata la convenzione con la Regione Calabria». 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.