7 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
4 ore fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
5 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»
7 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
10 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
4 ore fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
9 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
9 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
8 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
8 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»

Corigliano-Rossano, atto di affidamento per la gestione e valorizzazione di una ex pescheria del centro storico

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Valorizzare i centri storici, il loro patrimonio culturale e immobiliare è una delle linee guida di questa amministrazione. La nuova Città ha come obiettivo un’alta qualità urbana, declinata nella dimensione smart, nella viabilità interna, nei servizi, negli spazi comuni, nel verde, nell’architettura e negli arredi urbani ma che si deve sviluppare anche avendo un insieme di elementi, una base comune di concetti o fatti diversi che permetta di collegarli mantenendo interazione e coesione territoriale.

In questa direzione si muove l'atto di indirizzo per l'utilizzo e la valorizzazione dell'Ex Pescheria, in via Ciro Santoro, nell'area di Rossano. Un bene immobile di uso pubblico appartenente al patrimonio indisponibile del Comune di Corigliano-Rossano. La Giunta Comunale intende acquisire, in particolare, idee relative alla conservazione delle tradizioni e della storia del territorio, attraverso mostre, esposizioni, musei, coinvolgendo soggetti privati, anche in forma associativa e societaria, per accrescere l’attrattività della Città nel suo complesso e dando un importante contributo alla maturazione di una coscienza collettiva riguardo alla fruizione e alla qualità degli spazi pubblici.

 Si è quindi dato incarico al Dirigente del Servizio Patrimonio di procedere all’affidamento della gestione dell'immobile denominato "Ex Pescheria" tramite avviso pubblico.

Lo scopo è affidare in gestione per la tutela, la valorizzazione e la manutenzione l'ex Pescheria allo scopo di renderla fruibile, ottimizzarne l’utilizzo in relazione al contesto in cui è collocata, farne il volano per favorire iniziative nel campo culturale e che promuovano l'identità del territorio.

«La promozione dei centri storici continua a produrre azioni nella nostra amministrazione, nel rispetto delle linee programmatiche - afferma l'assessore Anna Maria Turano - La valorizzazione delle risorse della storia della cultura e dell'identità locale per la creazione di attrazione turistiche non può che essere un obiettivo che dobbiamo cercare di conseguire. L'amore che i nostri concittadini nutrono verso territorio è grande e pertanto sono fiduciosa che le idee che giungeranno saranno interessanti e creative».

«Richiamandomi alle parole del professor Salvatore Settis - dichiara il sindaco Flavio Stasi - sono convinto che la bellezza non può salvarci, siamo noi che, invece, dobbiamo salvare il paesaggio, dobbiamo salvare la bellezza. "Non c’è bellezza senza storia, non c’è bellezza senza memoria”. Storia e memoria che dobbiamo salvaguardare con azioni concrete, come quelle che da tempo stiamo attuando».

(foto di Giorgio Amendola)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.