13 ore fa:Tripudio per il musical "Romeo e Giulietta" a Trebisacce: sold out
10 ore fa:Costa porta la Calabria direttamente a Dubai… in aereo
16 ore fa:Il Comitato Pescatori Calabria: «Tutelare la storia e l’identità della marineria»
15 ore fa:A Cassano al via servizi di controllo della velocità con apparecchiatura Scout Speed
15 ore fa:Nuova Statale 106, la storia di un finanziamento da 3 miliardi… e mezzo
11 ore fa:La Vignetta dell'Eco
11 ore fa:Il Centro Destra, la lezione Sarda e il voto di Primavera a Corigliano-Rossano
14 ore fa:Rapani incontra i vertici dell'Arma come gesto di solidarietà
17 ore fa:A Castrovillari torna l’esperienza del Vintage Market per ridare nuova vita agli oggetti
10 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie

Castrovillari: anche i dipendenti comunali si sottopongono al tampone rapido

1 minuti di lettura

«La recrudescenza della pandemia da Covid-19 ci impone sempre più di riuscire a tracciare in modo rapido gli infetti e i loro possibili contatti e interrompere così la rischiosa catena di trasmissione del virus».

Lo ha affermato il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, in merito all’azione preventiva che sta sviluppando l’ente in compartecipazione con altri soggetti ed a proposito del fatto che i dipendenti comunali stanno continuando a sottoporsi al tampone rapido.

«È da tempo- aggiunge il primo cittadino- che siamo impegnati, così come nella prima fase, sulla strada della prevenzione ed a tutela della salute dei cittadini per i quali, come anticipato nelle settimane scorse ed accompagnato nelle comunicazioni di servizio, abbiamo attivato pure la tenta #drive in# presso l’area mercatale con la Croce Rossa, la Protezione Civile con le Associazioni ed operatori sanitari per l’effettuazione dei tamponi anche su richiesta dei medici di famiglia e che ha interessato tanti».

«Una sinergia importante quanto fondamentale in questo momento- asserisce Lo Polito- che ci deve vedere più in sincrono, per far fronte a questa emergenza sanitaria in atto, e vigili sulle misure di difesa e protezione».

«Lo abbiamo detto più volte ed in più modi, consapevoli, della portata epidemiologica che stava coinvolgendo il Paese ed ogni Territorio, adoperandoci nel migliore dei modi ed accompagnando legittime preoccupazioni, paure e titubanze su ciò che stava avvenendo. Poi, anche se l’indice di contagio diminuisce, come ci precisano gli organismi preposti, importante è il rispetto delle regole. Questa #guerra# - conclude Lo Polito- si sconfigge con comportamenti responsabili e diffusamente partecipati e resi; per questo bisogna difendersi bene ed è con questa consapevolezza che siamo impegnati».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.