4 ore fa:Covid, giornata nera per la Calabria che registra 15 vittime
1 ora fa:Incendio all’oratorio a Doria, Monsignor Savino: «Sono vicino all’intera comunità e al parroco»
4 ore fa:Co-Ro, convocato il consiglio comunale per il 27 gennaio alle ore 17
2 ore fa:Agguato a Mirto, colpi di arma da fuoco contro un pastore: è ferito
45 minuti fa:Ente Bilaterale Artigianato Calabria: oltre 13 milioni e mezzo di euro di cassa integrazione liquidata
3 ore fa:Il costo del pane potrebbe aumentare ancora. «Si rischia di affamare ulteriormente tante famiglie»
4 ore fa:Atti vandalici a Cariati, ignoti danneggiano due panchine sul lungomare e una parte del muretto
3 ore fa:Videosorveglianza, a Cassano vi avranno accesso Vigili urbani, Carabinieri e Guardia di Finanza
2 ore fa:Ancora un vax day contro il Covid: a Castrovillari il 29 e 30 gennaio per adulti e bambini
1 ora fa:Asse Calabria-Parigi con l'architetto Livio De Luca a capo del cantiere digitale di Notre-Dame

Si chiama "CinemAlfa" ed è il primo laboratorio in Calabria per amanti del celebre marchio automobilistico

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Ieri, domenica 22 agosto, a Corigliano-Rossano in corso Italia 44 è stata inaugurata la prima sede calabrese dell’Associazione CinemAlfa.

Un piccolo sogno divenuto realtà grazie alla caparbietà dei due responsabili Mino Barbieri e Giuseppe Golluscio.

L'Associazione CinemAlfa nasce per riunire gli appassionati di cinematografia nazionale e gli Alfisti di ieri, oggi e domani, e Barbieri è sicuramente uno di loro: «Dieci anni fa quando è nata questa associazione ero l’unico socio calabrese. Da quel giorno siamo cresciuti, tanto da farci conoscere anche nel mondo del cinema divenendo punto di riferimento per quanti vogliano inserire nelle proprie pellicole cinematografiche delle Alfa Romeo d’epoca».

Il presidente nazionale di CinemAlfa Ivan Scelsa, ha scelto come sede proprio la nostra città per premiare questa grande passione del socio Barbieri, e fare di Corigliano-Rossano un punto di riferimento per il sud d’Italia visto che il nostro territorio conta un numero sempre crescente di appassionati. La sede principale invece si trova a Treviglio in provincia di Bergamo.

«Invito quanti vogliano approfondire la propria cultura cine-automobilistica, con particolare riferimento alle pellicole le cui protagoniste sono le Alfa Romeo, a farci visita» conclude. La sede ospita alcune vetture del celebre marchio e una ricca ed interessante galleria fotografica, oltre che libri e documentazioni storiche. 

All’inaugurazione sono intervenuti il presidente nazionale di Cinemalfa Ivan Scelsa, gli assessori Tatiana Novello e Donatella Novellis e don Agostino Stasi.

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.