59 minuti fa:Crati, quattro anni dall’alluvione e ancora nessun intervento definitivo di ripristino dell'argine
19 minuti fa:Sensibilizzare e formare le coscienze di bambini e ragazzi alla “non violenza”
3 ore fa:Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Jonio, approvata la variazione di Bilancio 2022
4 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - Nessun limite per Perla di Calabria Rossano. Parola d’ordine? Vincere
1 ora fa:Cento anni dal viaggio di Roncalli in Calabria: quando il futuro “Papa Buono” visitò la nostra regione
4 ore fa:Allerta meteo a Schiavonea, il consorzio di bonifica interviene grazie al gasolio fornito dal sindaco
3 ore fa:Vertenza Calabria, «Sud e Calabria scomparsi dall'agenda»
39 minuti fa:A Schiavonea l’Arcidiocesi di Rossano-Cariati celebra la “Giornata mondiale della pesca”
3 ore fa:Mercato delle Clementine, la guerra in Ucraina ha dimezzato del 50% l’export degli agrumi dalla Sibaritide
4 ore fa:Contro la violenza sulle donne, le scuole di Corigliano-Rossano fanno sensibilizzazione

Gabriele Laurenzano, ecco chi è il Most Valuable Player della nazionale under20

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Di Rino Gattuso e di Daniele Lavia campioni del mondo nei rispettivi sport conosciamo tutto, ma di un giovane campione d’Europa ne sentiamo parlare da pochissimo tempo.

Ma chi è Gabriele Laurenzano? Diciannove anni, nato a Rossano da genitori con lo sport nel sangue, ha tentato col calcio a dieci anni, ma è passato subito alla pallavolo nelle formazioni giovanili della propria città.

A soli tredici anni ha cominciato il suo peregrinare per l’Italia inseguendo il suo sogno di giocare in Super Lega, riuscendoci prima con il Taranto e da quest’anno col Trentino Volley dove ha raggiunto il suo concittadino Daniele Lavia.

Nel frattempo si era fatto le ossa in serie B col Gioia e con Castella Grotte, che gestisce uno dei migliori settori giovanili d’Italia.

Il suo mentore è stato sicuramente Vincenzo Fanizza oggi tecnico della nazionale under22 campione del mondo, ma prima responsabile tecnico del settore giovanile della Materdomini volley Castellana ed è proprio dalla cittadina delle grotte che è partita la stella di Gabriele.

Il bravo atleta coriglianorossanese sta scalando tutte le classifiche di bravura facendo incetta di premi e divenendo in poco tempo Campione d’Europa con la nazionale under18 e di recente con la nazionale under20 premiato, tra l’altro, come MVP alle finali nazionali (Il termine inglese Most Valuable Player -acronimo "MVP"- in italiano giocatore di maggior valore).

Il Trentino Volley grazie alla bravura dei due coriglianorossanesi Lavia e Laurenzano viaggia spedito tra le primissime posizioni della Super Lega italiana.

Gino Campana
Autore: Gino Campana

Sindacalista, giornalista, saggista e patrocinatore culturale. Nel 2006 viene eletto segretario generale regionale del Sindacato UIL che rappresenta i lavoratori Elettrici, della chimica, i gasisti, acquedottisti e tessili ed ha fatto parte dell’esecutivo nazionale. È stato presidente dell’ARCA territoriale, l’Associazione Culturale e sportiva dei lavoratori elettrici, vice presidente di quella regionale e membro dell’esecutivo nazionale. La sua carriera giornalistica inizia sin da ragazzo, dal giornalino parrocchiale: successivamente ha scritto per la Provincia Cosentina e per il periodico locale La Voce. Ha curato, inoltre, servizi di approfondimento e di carattere sociale per l’emittente locale Tele A 57 e ad oggi fa parte del Circolo della Stampa Pollino Sibaritide