4 ore fa:Auto si ribalta sulla Sibari-Firmo: ferito il conducente
5 ore fa:Parte l'iniziativa per dire NO all'autonomia differenziata
6 ore fa:«Non perdiamo quest'ultimo treno. Quest'area della Calabria non deve restare fuori dall'Alta Velocità»
5 ore fa:Confagricoltura e Fee assegnano le Spighe Verdi: anche Crosia tra i 7 comuni calabresi premiati
10 minuti fa:Estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino: svelata l'immagine ufficiale della 38^ edizione
6 ore fa:Andrea Gentile prossimo ad entrare nella Camera dei Deputati. Ma manca l'ufficialità
1 ora fa:Treno-shuttle Sibari-Crotone, la Regione fa orecchie da mercante: «Disegno per non far decollare il Sant'Anna»
3 ore fa:Successo al MuMam per la seconda edizione di "Note sotto le stelle"
4 ore fa:Presentazione del libro "Spartenze": un evento di rilievo con il Senatore Ernesto Rapani
3 ore fa:Sanità, Pasqualina Straface: «Basta revisionismi»

Manifestazione a Trebisacce per il Chidichimo: «Riapriamo l'Ospedale»

1 minuti di lettura

TREBISACCE - Il laboratorio politico (Sinistra)²  interviene sulla questione dell'Ospedale di Trebisacce. Il futuro di questo presidio ospedaliero «si gioca sia a Roma, presso il Consiglio di Stato, che nell’Alto Jonio, con il nuovo presidio popolare, previsto giovedì 15 febbraio, alle ore 10:00, davanti all’ingresso dell’Ospedale "Chidichimo"».  

«Tutti uniti per salvare il presidio ospedaliero dell'Alto Jonio - si legge nella nota stampa del Laboratorio Politico (Sinistra)² - per chiedere che venga riaperto senza se e senza ma. Tutta la popolazione dell’Alto Jonio deve esserci».

«Abbiamo sollecitato la partecipazione anche degli Enti territoriali: contiamo sulla loro responsabile presenza: il 15 febbraio, a nessuno sarà permesso di delegare!» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.