19 ore fa:Il comune di Cariati aderisce alla proposta di marketing territoriale di Visit Italy
18 ore fa:Conclusa la prima edizione del progetto “Marathon Experience” a Corigliano-Rossano
18 ore fa:Imprese e lavoro, il cassanese Leonardo Sposato nominato presidente di AEPI Calabria
4 minuti fa:Filcams Cgil alla 3 Emme: «Basta menzogne e  soprusi»
4 ore fa:Appiccarono il fuoco a due autovetture: in manette due cassanesi
4 ore fa:Detenuto accusato di falsa testimonianza è stato assolto perché il fatto non sussiste
3 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
1 ora fa:Nuova toponomastica a Sibari nel solco della memoria e della commozione
2 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Le successioni in casa Sambiase del Principato di Campana
5 ore fa:Archeologi per un giorno: i bambini del Polo dell’infanzia Magnolia sulla tracce di Sybaris

Incendio alla storica pasticceria di Marina di Sibari, il Pd di Cassano: «Increduli e disorientati»

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO -  «Si rimane increduli, disorientati davanti all'ennesimo attacco al tessuto imprenditoriale della Sibaritide». Così il segretario cittadino del Circolo del Partito Democratico di Cassano Jonio, Antonino Mungo, esprimendo - a nome del partito - la solidarietà alla famiglia Martucci dopo l'incendio della storica pasticceria a Marina di Sibari (ne abbiamo parlato qui)

«Quanto è successo - scrive Mungo - non è un attacco alla famiglia Martucci, che, tra l'altro, nella giornata di ieri piangeva la dipartita del proprio congiunto, il compianto Matteo, imprenditore capace e pasticciere raffinato; non si tratta nemmeno di un attacco alla singola attività imprenditoriale, ma è un vero e proprio assedio al tessuto imprenditoriale della Sibaritide e alla economia di un paese. È un attacco alla città. È un attacco allo Stato».

«Cassano, è una bella città; è un territorio di straordinaria bellezza - rimarca il segretario Dem - in cui operano tantissimi cittadini laboriosi ed onesti, è una comunità lontana anni luce dal malaffare e dagli atteggiamenti mafiosi o comunque ossequiosi verso la criminalità organizzata. Questi ultimi eventi rappresentano un fenomeno che ha assunto connotazioni e dimensioni talmente gravi e inaccettabili da costituire un incombente pericolo ed una reale minaccia per la convivenza civile e democratica della nostra comunità e sul quale confidiamo in una unitaria e pronta risposta di tutte le forze sociali e politiche, a conferma, ancora una volta, della robustezza dei valori della nostra democrazia».

«Occorre, in questo momento  -questo il messaggio di Mungo - un grande senso di responsabilità da parte di tutti, è importante che solidarietà e indignazione siano condivisi dall'intera comunità affinché nessuno mai debba sentirsi solo e per trasmettere alla società e alle giovani generazioni, i valori ideali e morali della libertà, della democrazia e soprattutto della legalità come strumento di partecipazione e di riscatto sociale per la nostra comunità e la nostra Cassano. Nell'attesa che si accertino le cause dell'incendio, siamo convinti che la Prefettura e le forze dell'ordine, sapranno, come sempre, garantire il controllo del territorio, la tutela di tutti i cittadini e assicurare alla giustizia i responsabili del vile atto criminoso. Il Segretario e tutti gli iscritti del PD del circolo cittadino Cassanese esprimono la più totale vicinanza e solidarietà alla famiglia Martucci, le rinnovano alla famiglia Bloise e a tutti gli imprenditori di Marina di Sibari».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.