3 ore fa:Co-Ro, convocata la conferenza dei capigruppo consiliari
2 ore fa:Le ciminiere Enel saranno presto demolite: ora abbiamo anche la data. Ecco quando
1 ora fa:La Coalizione a sostegno di Straface rimanda le accuse al mittente: «Le 'mmasciate sono del sistema Stasi»
4 ore fa:Il Museo Alessandrino della Maschere è realtà: inaugurato nel cuore del Pollino
1 ora fa:Il Movimento Turismo del Vino presenta l'edizione 2024 di "Cantine aperte"
2 ore fa:Gli studenti di Castrovillari portano in scena "Otello a pezzi"
4 ore fa:Monitoraggio fondi europei, rinnovato il Protocollo d’Intesa tra Regione e Guardia di Finanza
24 minuti fa:«Serve una politica europea più attenta ai bisogni del mondo agricolo»
1 ora fa:Per Molinaro (Lega) «la SoriCal ha cambiato marcia»
3 ore fa:Europee e Amministrative, Rosato (Azione) arriva in Calabria

Anche Salimbeni (Azione) interviene sullo stemma di Co-Ro: «Il percorso è ancora lungo»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Nel Consiglio comunale di ieri abbiamo preso atto del vincitore del concorso di idee per lo stemma e il gonfalone della Città Unica. Ha vinto la proposta più confacente alle prescrizioni dell'araldica, secondo una valutazione tecnica fatta da una commissione appositamente istituita di esperti in araldica e storia delle istituzioni. Lo stemma vincitore, comunque, non è quello definitivo: gli stessi esperti hanno invitato l'autore a correggere la proposta in diversi punti».

Lo afferma in una nota stampa Mattia Salimbeni, consigliere comunale di Azione, che così continua: «Ciò non vuol dire che abbiamo lo stemma della Città Unica. Il percorso è ancora lungo e dovrà necessariamente essere partecipato. Questa non è una mia personale posizione ma l'esito del Consiglio comunale di ieri, che trova tutti d'accordo. Per quanto mi riguarda, ritengo necessario trovare un nuovo stemma che faccia sentire ogni singolo cittadino pienamente rappresentato dai simboli della propria Città. Sono convinto che Corigliano-Rossano possa essere rappresentata anche da una simbologia nuova, che possa integrare i simboli già presenti nei due vecchi stemmi comunali e, allo stesso modo, escluderei a priori proposte divisive che non rispettano adeguatamente la storia delle due gloriose Città di Corigliano Calabro e Rossano».

«Dopo le undici proposte viste ieri c'è una base dalla quale partire e questo, per il momento, è da accogliere con favore. Si aprirà un dibattito in Consiglio comunale ed in Città, solo a seguito del quale saremo nelle condizioni di scegliere il nuovo stemma della Città di Corigliano-Rossano. Sono fiducioso che il Consiglio comunale tutto, in continuità con l'approccio prudente e unitario dimostrato nell'ultima seduta, a differenza di quanto purtroppo visto con lo Statuto comunale, saprà animare un dibattito fruttuoso che ci porterà, presto, al nuovo stemma comunale».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.