5 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
6 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
18 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
19 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
19 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»
2 ore fa:Riunione politica-programmatica della Lega a Corigliano-Rossano
3 ore fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
3 ore fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
55 minuti fa:Green Pass: anche Corigliano-Rossano dice No. Sabato mattina in piazza
5 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»

REGIONALI 2021 - Un firmamento di stelle dell'arte si mobilita per Sergio Gimigliano

2 minuti di lettura

COSENZA – Ecco alcune voci del mondo dello spettacolo che sostengono la candidatura di Sergio Gimigliano al Consiglio regionale della Calabria nella lista demA circoscrizione nord.

Gegè Telesforo (cantante produttore, conduttore): «Non so se essere felice o preoccupato per questa sua scelta… ma voglio comunque augurargli il meglio. Perché è una brava persona oltre a essere un mio amico. Lo voterei se fossi calabrese anche perchè è un’amante della bellezza e della cultura».

Geoff Westley (direttore d’orchestra, compositore e arrangiatore): «Sergio è una persona splendida, pieno di energia e entusiasmo senza limiti. Ama molto la sua Regione, per la quale ha già fatto tanto e per la quale potrà fare ancora molto».

Giorgio Conte (cantautore): «Sergio vuole fare della sua terra un luogo dove l’arte possa affermarsi e consolidarsi. La sua dedizione alla causa produrranno succhi succosi e sorprendenti».

John Patitucci (bassista, compositore, vincitore di 4 grammy awards): «Lo conosco da oltre 10 anni. Ha una visione chiara e una sensibilità artistica unica. Sergio è un uomo di grande carattere. È generoso, umile, onesto, sensibile e io lo rispetto e ammiro molto».

Ada Montellanico (cantante, compositrice): «Sergio è uno dei più grandi operatori culturali che abbiamo in Italia, lo conoscevo per la sua fama per il Peperoncino Jazz Festival, ma poi ho avuto modo di conoscerlo di persona e ho apprezzato molto la sua sensibilità, il suo gusto, la sua cultura. Ha la capacità di saper ascoltare e coinvolgere il territorio. Ha la capacità di costruire un percorso culturale e non solo musicale».

Peppe Voltarelli (cantautore): «Sergio è una persona dal grande profilo culturale che tanto ha fatto e sta facendo per la nostra terra»

Horacio Hernandez (batterista, compositore): «È un promotore culturale che ha fatto crescere per 20 anni il Festival portando la musica internazionale in molti piccoli paesi della Calabria. Ha sempre lavorato per il benessere dei suoi conterranei e ha portato anche la vostra cultura nel mondo. Sono sicuro che saprà donare un futuro migliore alla Calabria e ai suoi abitanti».

Gianluca Guidi (attore, regista, crooner): «Sergio è una persona visionaria, ha miliardi di idee e cerca di realizzarle. Sta facendo una scelta importante e sono certo che vi metterà lo stesso impegno e la stessa onestà che lo contraddistingue. È un uomo capace di gestire più cose assieme, di sentire cosa è utile da fare, e farla».

Danilo Rea (pianista, compositore, improvvisatore): «Lo conosco da più di 20 anni. Passione e serietà lo contraddistinguono. Voglia di fare, di promuovere e portare la cultura nella sua terra. La sua serietà mi ha sempre colpito. È la persona giusta».

Dario Brunori (cantautore) ironicamente afferma: «Per quel poco che lo conosco è una persona pessima, una persona di cui non mi fiderei assolutamente, non ama la musica né la cultura. È maleducato verso gli esseri umani. Maltratta gli animali. Spara con la biro palline di carta contro i musicisti che si esibiscono. È una persona a cui non affiderei nemmeno il mio bonsai. Quindi per qualsiasi cosa rivolgetevi altrove e se dovete dare una preferenza non la date assolutamente a lui».  

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.