16 ore fa:Eccezionale grandinata nella Sibaritide, Coldiretti chiede immediata ricognizione dei danni
16 ore fa:Miss Hitler, difesa dall’avvocato Francesco Nicoletti, non risponde al gip
6 ore fa:La grande festa di San Francesco di Paola sarà celebrata il 27 giugno
10 ore fa:Covid, in Calabria continuano a diminuire i nuovi casi (+72) - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
7 ore fa:La Sibaritide perde un pezzo di giornalismo: se ne va Antonio Benvenuto
6 ore fa:Grandinata, Udc Cassano: «Regione celere, già domani sul territorio per quantizzare i danni»
14 ore fa:IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole
15 ore fa:Il talentuoso pallavolista Laurenzano passa alla Prisma Taranto in SuperLega
11 ore fa:ARIE E RECITATIVI – Vicoli, belve e verità
7 ore fa:Giustizia, Papasso scrive a neo presidente del tribunale di Castrovillari: «Massima collaborazione»

La Lega gongola per la tre giorni degli Stati generali a Zambrone

1 minuti di lettura

CATANZARO - «Grande successo degli Stati Generali della Lega a Zambrone sia per la presenza di oltre 150 dirigenti e sia per la qualità degli interventi e delle Autorità che vi hanno partecipato». Così il commissario Saccomanno fa la chiosa alla tre giorni svoltasi nel vibonese e chiusasi con la presenza di Matteo Salvini.

«Chiedo scusa - ribadisce il commissario regionale della Lega - ai tantissimi militanti ai quali ho dovuto negare l'accesso per problemi di normativa anti-covid. La sala infatti non poteva contenere altre persone e, quindi, con grande senso di responsabilità, ma con tanta amarezza, si è dovuto negare, l'ingresso a centinaia di militanti che volevano essere presenti».

«L'entusiasmo ed il grande successo non possono che spingere la Lega ad organizzare altri eventi così importanti sia per la formazione che per l'informazione, oltre che per predisporre la strategia politica e la programmazione per le prossime competizioni elettorali. Un caloroso ringraziamento agli intervenuti Andrea Crippa, vice Segretario nazionale, Luca Toccalini, Segretario nazionale giovani, Stefania Pucciarelli, Sottosegretario alla difesa, Alessandro Morelli, vice Ministro alle Infrastrutture, Nicola Molteni, Sottosegretario agli Interni, Laura Ravetto, responsabile nazionale Dipartimento Pari Opportunità, Nicola Tufo, responsabile amministrativo nazionale, Domenico Furgiuele, Deputato, Nino Spirlì, presidente facente funzioni della Giunta regionale, ed, infine, a Matteo Salvini, che con la sua presenza ha voluto dimostrare di quanto ci tenga alla Calabria e di come abbia gradito l'iniziativa, che per la prima volta ha visto tutto il partito assieme per discutere, finalmente, di politica».  

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.