7 ore fa:Cassano Jonio, partito un massiccio intervento di bitumatura delle strade comunali
1 ora fa:Scambio interculturale Serbia-Italia, grande successo per il progetto di Erasmus+ a Co-Ro
8 ore fa:Alta Velocità da Tarsia, si riaprono spiragli. Ora, però, serve la voce grossa di Corigliano-Rossano
3 ore fa:Autonomia differenziata, Greco accusa Occhiuto: «Non è stato né leale né benevolo con la sua gente. Ha scelto gli interessi del Nord»
7 ore fa:"A te vicino, così dolce": Serena Bortone racconta l'adolescenza nella Roma borghese degli anni '80
33 minuti fa:A Co-Ro l'evento "Come sabbia al vento" in ricordo dell'artista Pierluigi Rizzo
3 minuti fa:Straface chiede la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Schiavonea
4 ore fa:Concluso il weekend letterario del Premio Sila
1 ora fa:Il neo sindaco di Crosia Maria Teresa Aiello sceglie la Giunta: De Vico sarà il suo vice
2 ore fa:Tra Castrovillari e Sibari per il XXIV Raduno della Fellowship Compagnia dei Cavalieri Rotariani

L'orchestra di mandolini emoziona San Giorgio Albanese

1 minuti di lettura

SAN GIORGIO ALBANESE – Dopo il successo delle sinfonie suonate da Plettro Mediterraneo, l'orchestra di mandolini tutta al femminile che è tornata ad esibirsi dopo 8 anni con il concerto Eutonia nelle corde, il Natale di San Giorgio Albanese si fa ancora più sentito ed autentico, facendo spazio alla solidarietà, all’inclusione e all’integrazione spontanea.

«I mercatini di Natale ospitati nel piazzale Padre Daniele Refrontolotto – fa sapere il vicesindaco e assessore alla cultura Sergio Esposito – sono stati pensati principalmente per le famiglie e per favorire l’integrazione e la socializzazione con le comunità ospitate all’interno del Sistema di accoglienza».

«Dalle ore 17 - riporta la nota - saranno aperti gli stand gastronomici per la degustazione di prodotti tipici. A seguire si terrà il concerto del gruppo folkloristico Mbuzati Band nella Chiesa di San Giorgio Megalomartire. Poi, alle 18.30, di nuovo in piazza per aspettare l’arrivo di Babbo Natale, che distribuirà i doni ai bambini. Mentre la MaggiC Band intratterrà i presenti con un concerto dalle sonorità identitarie ed etno folk. L’animazione per i più piccoli sarà curata da Genni Curino, la Regina delle Feste. Intanto cresce l’attesa per il Natale del Pilota che si celebrerà nel centro arbëreshe il prossimo martedì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Si tratta di un appuntamento dedicato agli appassionati di Auto Racing, Auto Stradali e Formula Rally. Durante l’evento, promosso in collaborazione con Motorsport – Gruppo Piloti del Sud, MSP Italia – Cosenza, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport, e rientrante tra le tappe nel Secondo Challenge del Sud riconosciuto dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), sarà possibile effettuare test drive e prove di ability. A fare da cornice all’evento sportivo ci saranno gli stand con prodotti tipici e della tradizione». 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.