6:01 pm:Crati, Sammarro (Azione): «Le nostre proposte inascoltate e il fiume esonda ancora. Inaccettabile»
7:01 pm:Corigliano-Rossano, Opposizione: «Crati, Scuola ed Emergenza Sanitaria aspettiamo ancora il Consiglio Comunale»
6:01 pm:Altomonte, Comune impegnato a ripristinare i danni provocati dal maltempo
7:30 pm:Esondazione Crati, Protezione civile comunale a lavoro per ripristinare l'argine
8:01 pm:Da Vaccarizzo Albanese il primo birrificio agricolo di Calabria e del sud Italia: la storia di Natale e Pierluigi Godino
7:01 pm:Da martedì 26 Altomonte sarà fuori dalla zona rossa. Finisce un incubo
5:01 pm:Bevacqua (Pd): «Dal centrodestra collezione di flop. Andiamo al voto al più presto!»
7:01 pm:Civita, Iuele chiede la diretta streaming dei lavori consiliari
6:01 pm:Cassano, le Terme Sibarite restano aperte anche in zona rossa
5:01 pm:COSA SUCCEDE IN CITTÀ (puntata 1) - Esonda il Crati. Ingenti danni e cittadini evacuati

Corigliano Rossano: ai festeggiamenti per la Patrona dell’Arma dei Carabinieri presenti anche l'amministrazione comunale e le scuole

1 minuti di lettura
Si sono celebrati ieri(giovedì 21 novembre), i solenni tradizionali  festeggiamenti per la Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, a cui ha partecipato l’Amministrazione Comunale. A rappresentare il Sindaco Flavio Stasi è stata l’assessore ai lavori pubblici Tatiana Novello che, insieme ad una delegazione della Polizia Municipale guidata dal Comandante Arturo Levato, ha voluto testimoniare la vicinanza dell’Esecutivo all’Arma nel sentito momento di raccoglimento. La Santa Messa, officiata da Mons.Giuseppe Satriano, Arcivescovo della Diocesi Rossano-Cariati ha registrato numerose presenze, dalle forze dell’ordine alle scuole fino al mondo dell’associazionismo. [gallery link="file" size="medium" ids="93794,93795,93796,93797,93798,93799,93800,93801"]
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.