12 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
13 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
17 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
18 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
15 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
17 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
18 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
16 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby
16 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
12 ore fa:La Vignetta dell'Eco

Gruppo FS, proclamato lo sciopero del personale per i giorni 6 e 7 luglio

1 minuti di lettura

ROMA - Proclamato da alcune sigle sindacali autonome uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FS Italiane, dalle ore 21 di sabato 6 luglio alle ore 21 di domenica 7 luglio.

«Lo sciopero nazionale - riporta la nota del gruppo FS - potrebbe avere un impatto significativo sulla circolazione ferroviaria e comportare cancellazioni totali e parziali di Frecce, Intercity e treni del Regionale di Trenitalia. Gli effetti, in termini di cancellazioni e ritardi, potranno verificarsi anche prima e protrarsi oltre l'orario di termine dello sciopero. Trenitalia, tenuto conto delle possibili importanti ripercussioni sul servizio, invita tutti i passeggeri a informarsi prima di recarsi in stazione e, ove possibile, a riprogrammare il viaggio. Informazioni su collegamenti e servizi attivi sono disponibili attraverso l'App Trenitalia, la sezione Infomobilità del sito web trenitalia.com, i canali social e web del Gruppo FS Italiane, il numero verde gratuito, oltre che nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, le self-service e le agenzie di viaggio convenzionate». 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.