18 ore fa:Detenuto turco prima mette a soqquadro il braccio di detenzione e poi aggredisce gli agenti della penitenziaria
17 ore fa:Lungro, il Collettivo Stipaturi contro il vile atto vandalico: «Il nostro tessuto sociale è da tempo lacerato»
46 minuti fa:Autonomia Differenziata, Iacucci: «Ora, il Presidente Occhiuto abbaia alla luna. Non ha più alibi»
18 ore fa:Grande successo al MuMam per l'incontro con lo scrittore Carmine Abate
19 ore fa:Consorzio di Bonifica, al via controlli straordinari contro abusi e sprechi d'acqua
26 minuti fa:Laghi di Sibari, stagione estiva finita: lo Stombi riapre a fine luglio (forse!)
1 ora fa:Corigliano-Rossano, 3 arresti per detenzione di cocaina e resistenza al pubblico ufficiale
1 ora fa:Il Medioevo nella Calabria jonica: una fase storica spesso sconosciuta
16 ore fa:La cittadina di Cariati si tinge di rosso Ferrari. Soddisfazione immensa
1 ora fa:Arriva in Calabria la campagna Filcams "Mettiamo il TurismoSottosopra"

Discriminazioni retributive: i lavoratori di Ias Scura in sciopero

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Contro le discriminazioni retributive e per il rinnovo del contratto di II livello scaduto da oltre 12 anni, i lavoratori di Ias Scura comunicano per lunedì 18 settembre un’astensione collettiva dal lavoro della durata di quattro ore»

«Siamo stati ricevuti - spiegano in una nota - dagli amministratori di Ias Scura ai quali abbiamo illustarto le nostre tesi e le nostre proposte: nulla di fatto. Noi possiamo solo scioperare per vedere riconosciuti i nostri diritti. Gli accordi vigenti hanno creato tre livelli retributivi differenti penalizzando sempre di più i nuovi assunti, già vessati da contratti nazionali collettivi senza tutele»

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.