3 ore fa:Partito Democratico, tutto gira attorno a Stasi… nella buona e nella cattiva sorte
2 ore fa:Strage di Thurio, a Catanzaro l’ultimo saluto alla capotreno Maria Pansini,
5 ore fa:ClemenDay, se la promozione del territorio fa rima con provocazione
7 ore fa:"Alto Impatto" a Schiavonea, effettuate perquisizioni alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti
9 ore fa: La presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola in visita in Calabria
4 ore fa:La Vignetta dell'Eco
9 ore fa:Il Co-Presidente della "Corigliano Volley" Natalino Gallo tra le eccellenze italiane premiate a Roma
3 ore fa: Concluso a Cassano Jonio il raduno nazionale delle Città del Sollievo
7 ore fa:"Un giorno all'improvviso" è il Festival del teatro contemporaneo che a dicembre animerà la Calabria
6 ore fa:Co-Ro, la zona Momena cambierà volto: approvato il progetto del lungomare

Arriva Polis che incrementa i servizi Inps negli uffici postali dei piccoli comuni

1 minuti di lettura

COSENZA – Anche in 142 Uffici Postali dei Comuni della provincia di Cosenza con meno di 15mila abitanti arrivano i primi servizi Polis, che puntano a trasformare gli uffici postali nella casa dei servizi digitali. I cittadini potranno così utilizzare uno sportello unico che rende semplice e veloce l'accesso alla Pubblica Amministrazione.

Al momento sono attivi i servizi "Inps" per i pensionati, che possono richiedere il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello "OBIS M", che riassume i dati informativi relativi all'assegno pensionistico. Oltre ai certificati pensionistici, sarà presto possibile ottenere anche certificati giudiziari, anagrafici e di stato civile, carta d'identità elettronica, passaporto, codice fiscale per i neonati e numerosi altri servizi che si aggiungono a quelli già offerti tradizionalmente dagli uffici postali.

I servizi Polis interesseranno complessivamente 7 mila uffici postali su tutto il territorio nazionale nei Piccoli Centri sotto i 15 mila abitanti. Presto i servizi saranno erogati anche in modalità digitale grazie a 4000 totem operativi 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 che permettono di effettuare le richieste in modalità self. La finalità del progetto Polis è anche quella di garantire una maggiore efficienza energetica e una mobilità verde attraverso l'installazione di 5mila colonnine di ricarica per i mezzi elettrici e di 1.000 impianti fotovoltaici.

Poste Italiane sta infine realizzando il progetto "Spazi per l'Italia", la più grande rete di co-working del Paese con la creazione di 250 siti smart, interconnessi, ricavati dalla valorizzazione di immobili di proprietà aziendale.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.