6 ore fa:Strada Statale 106, primo confronto tra la Regione e l'associazione "Basta Vittime"
9 ore fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
5 ore fa: IC Crosia primo classificato al Concorso Nazionale “Agri-coltura: costruiamo l’atlante dei Paesaggi Rurali italiani”
7 ore fa:A Cosenza il seminario "Didattica digitale: a che punto siamo? Prospettive per il futuro"
8 ore fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
6 ore fa:Sapia replica a Rapani: «Occorre elevare il livello della politica parlando di progetti e obiettivi»
7 ore fa:La Filt Cgil Calabria promuove la formazione di giovani ferrovieri
8 ore fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
5 ore fa:Inaugurata una sede di "Villapiana Futura" nello Scalo cittadino
4 ore fa:Viaggi di istruzione, un altro autobus fermato alla partenza per carenza di requisiti

Il Duo Mozart in concerto a Trebisacce

1 minuti di lettura

TREBISACCE - Sabato 24 settembre alle ore 19.00 si terrà presso la sala Mahler di Trebisacce un concerto del Duo Mozart composto dal violinista Giulio Maria Mennitti e dal pianista Ippazio Ponzetta. La manifestazione è stata promossa dall’associazione manifestazioni artistiche Calabria con la collaborazione associazione musicale Gustav Mahler, e con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Calabria nell’ambito del progetto Calabria Straordinaria.

Il Duo Mozart nasce nel 2021 dal pescarese Mennitti e dal salentino Ponzetta. Entrambi molto attivi come concertisti solisti, hanno deciso di unire le proprie esperienze musicali dando vita ad un duo che oltre a privilegiare il repertorio mozartiano non mancherà di proporre composizioni del repertorio Barocco, Romantico e Moderno.

Il Duo ha già in programma numerosi appuntamenti tra cui varie città italiane, Ucraina, Russia, Cina e Stati Uniti.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.