2 ore fa:Il comune di Civita si unisce al cordoglio per la perdita di Lorenzo Francomano
8 ore fa:Stasi: «Graziano parla di una sanità che esiste solo nella sua testa»
3 ore fa:Si è insediato il nuovo Prefetto di Cosenza Rosa Maria Padovano
4 ore fa:Il convegno su Autonomia Differenziata tra il ravvedimento di Occhiuto e l'assenza dei sindaci calabresi
8 ore fa:Il Comprensivo di Crosia primo in Italia alla richiesta di finanziamento per mobilità discenti e personale dell'Istruzione
5 ore fa:Nefrologia, Sapia rilancia: «L'Asp bandisca un concorso per potenziare l'organico»
5 ore fa:Tutta la Calabria del nord-est in preda alle fiamme: incendi da Oriolo a Paludi
6 ore fa:Gettate le basi per la collaborazione tra il Palma e la Biblioteca “Carmine De Luca”
7 ore fa:Autonomia Differenziata, in Calabria nasce il coordinamento per il referendum
3 ore fa:Un Biologo alla guida del Polo Liceale di Rossano

ClemenDay, se la promozione del territorio fa rima con provocazione

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – La promozione del territorio ora fa anche rima con provocazione. Non può leggersi diversamente ClemenDay, l’iniziativa, come sempre originale, promossa AndirivieniTravel, tour operator di Corigliano-Rossano, che per domani (domenica 3 dicembre) ha promosso una giornata di consapevolezza nei giardini di proprietà dell’Azienda Tedesco, in località Sant’Irene. Vieni anche tu con i bambini a raccogliere le clementine, questo il claim dell’iniziativa, accompagnato da una raccomandazione: porta con te il contenitore, appena raccolte hanno un altro sapore!

«Non è altro che uno strumento per creare consapevolezza attorno ad un altro dei grandi patrimoni sottovalutati e sottosviluppati del glocal Sibaritide» spiega Tonino Tedesco. Anche se in realtà quella che, a tutti gli effetti, è una provocazione al mondo delle istituzioni affinché creino una maggiore attenzione attorno al prodotto agrumicolo d’eccellenza della Piana, vuole diventare un momento di vera coscienza territoriale.

«Invece di lasciare il frutto sull’albero perché sempre più deprezzato – aggiunge Tedesco – lo offriamo alla nostra gente, così che possa apprezzarne la sua genuinità ed il suo valore e da qui spingere nell’opinione pubblica la necessità di rivalorizzare questa produzione che è unica e distintiva della Calabria del nord-est».

Non solo. «Queste iniziative – aggiunge l’imprenditore, nella doppia veste di agrumicoltore e promotore turistico – servono come il pane a far conoscere le bellezze ed il patrimonio inestimabile della nostra terra, per farlo apprezzare di più dagli autoctoni. Resto convinto del fatto che la migliore promozione turistica di una specifica area o destinazione la fanno i suoi stessi residenti attraverso la narrazione del loro mondo. Ma per farlo, il loro mondo lo devono prima conoscere. Ed è proprio alla conoscenza, all’esperienza diretta che mira questa iniziativa». 

I giardini di contrada Sant’Irene, a ridosso dell’area Asi di Rossano, rimarranno aperti in occasione di ClemenDay per tutta la giornata di domani dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 17.30. «È tutto completamente gratuito!»

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.