19 ore fa:Caro bollette, la Gelateria Fortino di Cariati: «È stata dura ma non abbiamo aumentato i prezzi»
1 ora fa:Nasce il sussidio liturgico per le persone disabili
22 ore fa:Liquidato ai dipendenti provinciali salario accessorio arretrato
21 ore fa:Finisce ai quarti di finale l'avventura mondiale del biliardista Natalino Scorza
16 ore fa:I DATI - Astensionismo nella Sibaritide-Pollino? Siamo un popolo di residenti all’estero
18 ore fa:La Calabria è record di Tartarughe di terra uniche e rare. Lo rivela uno studio
15 ore fa:Felici & Conflenti rappresenta la Calabria al Festival internazionale Les Bordées de Cancale
25 minuti fa:Le origini di San Demetrio Corone, rilevante centro di religiosità e cultura
2 ore fa:La Calabria Slow protagonista a Terra Madre 2022: presente anche la Dolce di Rossano
20 ore fa:Terra Madre, siglato protocollo d'intesa tra Slow Food Italia e il parco nazionale del Pollino

Gal Valle del Crati, nuova opportunità di sostegno economico per le aziende agricole

2 minuti di lettura

MONTALTO UFFUGO - Per generare buona occupazione e salvaguardare il reddito è necessario avere un sistema agroalimentare capace di resistere ai cambiamenti climatici, di garantire il ricambio generazionale e la trasmissione dei suoi saperi, oltre a guardare con sempre più favore alla ricerca e all'utilizzo di nuove tecnologie.

Il GAL Valle del Crati, vista la serie di sfide e i cambiamenti che chi opera nel comparto agricolo dovrà affrontare con maggiore impegno per i prossimi anni, conferma la sua azione di sostegno e prossimità territoriale e informa che sul proprio sito istituzionale è pubblicato un bando rivolto alle aziende agricole (Bando n. 1C - Intervento 4.1.1) destinato ad erogare € 836.365,69 di risorse finanziarie pubbliche.

Lo si apprende da una nota stampa del Gal Valle del Crati.

La scadenza del bando è prevista per il 27 gennaio 2022 e le risorse messe a disposizione potranno sostenere al 50% investimenti materiali e immateriali destinati ad ammodernare, ristrutturare, innovare e migliorare la propria competitività, oltre la qualità delle produzioni e la sostenibilità aziendale.

I progetti oggetto della domanda di sostegno dovranno essere realizzati in uno dei 26 comuni che compongono l'area di pertinenza del G.A.L. "Valle del Crati" e specificatamente: AcquappesaAltomonteBisignanoCervicatiCerzetoCetraro

Fagnano CastelloFuscaldoGuardia Piemontese, Lattarico, Luzzi, Malvito, Mongrassano, Montalto UffugoPaolaRoggiano GravinaRoseRota GrecaSan Benedetto UllanoSan FiliSan Marco ArgentanoSan Martino di FinitaSan Vincenzo la CostaSanta Caterina AlbaneseTarsia e Torano Castello.

Il beneficio offerto alle aziende agricole di questi territori potrà consentire un progresso capace di aumentare le prestazioni economiche e la competitività delle attività, oltre a migliorare la sostenibilità globale dei processi delle aziende attraverso investimenti indirizzati: all'introduzione di miglioramenti strutturali, tecnologici, logistici indirizzati al mantenimento qualitativo del prodotto ed alle fasi di trasformazione, commercializzazione, vendita; al miglioramento della qualità delle produzioni agricole; alla modernizzazione dei sistemi di vendita, con la realizzazione o il completamento della filiera corta che miglioreranno i sistemi di vendita diretta (es. punti vendita aziendali); all'incentivazione dell'innovazione in tutti gli anelli delle filiere; alla razionalizzazione ed efficientamento nell'utilizzo di fattori produttivi, inclusi i fattori infrastrutturali e strutturali; all'uso sostenibile dei suoli; all'introduzione di miglioramenti fondiari, tecnologici e di colture e pratiche agronomiche migliorative; al miglioramento delle condizioni fitosanitarie delle colture arboree attraverso l'uso di materiale certificato prodotto in ambiente controllato.

In considerazione dell'emergenza Covid-19 in atto e delle misure precauzionali necessarie, tutte le informazioni e gli approfondimenti relativi al bando ed eventuali incontri telematici possono essere richiesti tramite mail all'indirizzo: gal@galcrati.it

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.