7 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
5 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
2 ore fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»
3 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
8 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
22 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
22 ore fa:La Vignetta dell'Eco
4 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano
6 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
1 ora fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 

Saggio su Bruno da Longobucco vince un prestigioso premio nazionale

1 minuti di lettura

LONGOBUCCO - «La collaborazione del nostro Comune con il professor Flavio Francesco Falvo ha permesso agli studenti del Liceo "Ilio Adorisio" di Cirò di primeggiare nel Premio Hansel e Greta Ern, con un saggio sul famoso medico chirurgo medievale Bruno da Longobucco».

È quanto si legge in una nota stampa del Comune di Longobucco che così continua: «Aver fornito notizie sull'illustre concittadino, che ha permesso ai giovani liceali di affermarsi in campo nazionale, ci rende orgogliosi perché porta in alto il buon nome della nostra Calabria e del nostro meraviglioso borgo. Tutto ciò è stato possibile, grazie alla sinergia e alla perfetta sintonia tra l'istituto scolastico, il Sindaco Giovanni Pirillo e gli assessori Mario Lapietra e Serafino Greco, per quanto concerne le proprie deleghe di competenza l'uno alla pubblica Istruzione e Cultura, l'altro alla Promozione».

Dice l'assessore Greco: «Uno degli obbiettivi del programma amministrativo è stato ed è quello di promuovere le tante ricchezze che offre il nostro meraviglioso Borgo, dai suggestivi paesaggi naturalistici, ai monumenti, alle chiese, all'artigianato tessile, ai musei nonché a personaggi illustri come il medico chirurgo Bruno da Longobucco».

«Dopo diversi anni di assenza del premio internazionale Bruno da Longobucco, – si legge nella nota - messo in standby per un decennio dalla passata amministrazione, il Sindaco Giovanni Pirillo insieme all'assessore Greco Serafino, hanno voluto fortemente riprenderlo, affinché tale premio divenga un appuntamento importante per l'intera comunità Longobucchese e non solo, varcasse i confini regionali e nazionali diventando un premio internazionale di primo livello».

«Bruno da Longobucco - prosegue l'assessore Serafino Greco - deve essere un esempio per tutti: Attraverso la volontà, i sacrifici, la passione e lo studio si possono raggiungere eccellenti risultati, rendendo orgoglioso un popolo, quello Longobucchese e Calabrese sparso nel mondo intero».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.