9 ore fa:Autonomia differenziata, Graziano e De Nisi (Azione) chiedono ai deputati di votare "No"
6 ore fa:Elezione diretta del premier e abolizione dei senatori a vita: approvato Ddl costituzionale al Senato
8 ore fa:Annunziata, entra in funzione il nuovo reparto di Ginecologia
10 ore fa:Gallo alla mobilitazione Coldiretti Calabria "basta cinghiali": «La Regione farà la sua parte»
7 ore fa:Lo spoke ancora in sofferenza, Castrovillari fa quadrato attorno al suo ospedale
5 ore fa:Laboratorio creativo a Corigliano-Rossano per il progetto Green future Erasmus+
9 ore fa:Apprendimento, promozione territoriale e divertimento: numeri raddoppiati per il “Calabria Summer Camp 2024”
7 ore fa:Saccomanno ringrazia la Calabria «per il risultato straordinario della Lega alle ultime elezioni»
8 ore fa:Brucia l'alto Jonio: incendi a Iti, Piana Caruso e Sibari
6 ore fa:Presto gemellati i comuni di San Cosmo Albanese e quello albanese di Mirdita

Corigliano-Rossano, proseguono i lavori di messa in sicurezza del fiume Crati

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Il sindaco Flavio Stasi ha fatto di sapere che sono stati disposti e sono in corso di attuazione i necessari e tempestivi lavori sul fiume Crati rispetto a ulteriori criticità rilevati nel corso delle prime ore della mattinata di oggi alla luce della piena del corso d'acqua tuttora in corso. Il lavori di messa in sicurezza procedono anche in contrada Foggia.

«A seguito di ulteriori segnalazioni e grazie al continuo monitoraggio effettuato dall'ufficio di Protezione Civile Comunale che hanno rilevato dei punti dell'argine che iniziavano ad essere attraversati dal fiume, anche oggi siamo stati costretti a intervenire sull'argine destro del fiume Crati. Siamo intervenuti immediatamente visto il livello delle acque, il rischio che l'argine cedesse e le previsioni meteo dei prossimi giorni».

Queste le parole del Sindaco che ha illustrato il merito dell'azione.

Il Crati è il più importante fiume della regione per volume d'acqua ed il terzo di tutto il Meridione. L'amministrazione comunale dal suo insediamento ha sempre messo fra le sue priorità la questione relative alla protezione civile, alla protezione dell'ambiente e al dissesto idrogeologico.

«Ancora una volta il Comune – aggiunge - interviene per evitare che la mancata manutenzione dell'argine del Crati generasse disastri e mettesse in pericolo persone e cose. Restano comunque numerose altre criticità che richiedono quindi un intervento strutturale da parte dell'ente competente, ovvero la Regione Calabria».

«Nei giorni scorsi abbiamo chiesto un nuovo incontro agli uffici competenti per continuare a sollecitare interventi risolutivi che possano garantire la serenità della nostra comunità» così ha concluso il sindaco Stasi che ha sottolineato come un'opera di prevenzione sia anche importante per una migliore gestione delle risorse umane ed economiche del comune.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.