15 ore fa:Conferenza dei sindaci, Iacucci sorpreso: «È la prima volta che registriamo la presenza di un commissario Asp»
15 ore fa:Corigliano-Rossano, continuano ad aumentare i contagi. Anche oggi si registra un +9
15 ore fa:Emergenza Covid, da domani scuole medie chiuse a Rossano... la dirigente blinda l'istituto
15 ore fa:Cassano, affidato l’incarico per il Piano Spiaggia
14 ore fa:Vaccini, da oggi in Calabria intensificate le somministrazioni per i soggetti a rischio
15 ore fa:Saracena, il covid non ferma la programmazione strategica per la comunità
13 ore fa:Corigliano-Rossano, Straface denuncia: «Il Pronto soccorso dell’area ausonica a rischio chiusura dalle 20»
14 ore fa:Regionali, il centrodestra spinge per il voto subito. Ma l'election day potrebbe slittare a settembre
14 ore fa:Crisi del settore wedding. Da Castrovillari la proposta dei matrimoni in sicurezza arriva sul tavolo di Spirlì
14 ore fa:Covid, in Calabria riscontrati 11 casi di variante inglese

Covid. Il Pollino piange ancora morti per la pandemia: la situazione

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - In pochi giorni la città del Pollino piange altre 2 vittime del covid. Si tratta di un un uomo di 84 anni e di un 70enne, ricoverati entrambi all'ospedale Annunziata di Cosenza rispettivamente da circa 10 e 20 giorni, le cui condizioni di salute si sarebbero aggravate irrimediabilmente.

Un duro colpo per Castrovillari il cui sindaco, Mimmo Lo polito, ricorda ai cittadini e soprattutto ai più giovani di continuare a perseguire la strada della responsabilità perché se da un lato il covid può essere facilmente superabile per i ragazzi, dall'altro risulta fatale per altre fasce d'età. Un'intera generazione di nonni sta venendo duramente colpita da un virus che, sebbene con le diverse varianti diventa sempre più aggressivo, è sicuramente più controllotato e controllabile.

Ed è per questo che non si ferma la preziosa strategia di screening territoriale - che volontari ed operatori sanitari portano avanti quotidianamente - che sta rilevando sempre meno positivi. La città del Pollino, però, è ancora lontana dall'obiettivo covid free ed infatti uno degli ultimi contagi riguarda una collaboratrice scolastica di una scuola media, che avrebbe contratto il virus esternamente all'ambiente di lavoro ma che comunque è stato inevitabilmente chiuso per consentirne la sanificazione.

Castrovillari, nel frattempo, si trova confinante con due comuni in zona rossa. Frascineto fino al 24 gennaio - che conta 47 casi e proprio oggi la sua seconda vittima, un uomo di 70 anni ricoverato all'ospedale di Cosenza - e Cassano Jonio fino al 15 febbraio, comunità che stanno combattendo contro il dilagarsi della pandemia. Nello specifico il sindaco Gianni Papasso della cittadina sibarita, che conta ad oggi 148 casi, 8 morti e 3 ricoverati, ha predisposto misure dure per il contenimento del contagio, che rischia di arrivare ad un punto di non ritorno. 

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).