5 minuti fa:RollerCup Monte Gimmella, al via la stagione agonistica del comitato calabro lucano per lo sci nordico
5 ore fa:Prospettive di sviluppo sostenibile in Calabria: ne discute il Club Rotary “Rossano Bisantium”
4 ore fa:Co-Ro, crisi a un bivio: ecco tutte le strade di Stasi e nessuna torna indietro
4 ore fa:REGIONALI 2021 - Graziano Di Natale: «Consorzio di Bonifica Valle Lao nel caos. Ancora una volta dipendenti non retribuiti»
1 ora fa:Nel 2020 in Calabria i consumi sono diminuiti di 3 miliardi. Per ristoranti e alberghi - 40,6%
1 ora fa:Co-Ro in attesa, l’opposizione si chiede: «Ma la nuova Giunta il sindaco l'ha fatta, sì o no?»
2 ore fa:Ospedale di Trebisacce, al via il tavolo tecnico di coordinamento per la rimodulazione del nosocomio
4 ore fa:Cosenza, arrestato per droga un 47enne pluripregiudicato
45 minuti fa:Giustizia riparativa, Castrovillari promuove percorsi per il recupero sociale di chi ha commesso un reato
1 ora fa:Covid, in Calabria diminuiscono i ricoveri ma si registrano 2 vittime

Corigliano-Rossano: iniziati lavori della rete stradale dopo i danni arrecati dal maltempo

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Tra i molti disagi causati dagli eventi atmosferici straordinari di alcuni giorni fa, si annoverano anche danni importanti alla rete viaria comunale causati dalla mareggiata e dalle forti piogge, che hanno reso impercorribili ed insicure molte vie cittadine.

L'Amministrazione Comunale ha già messo in campo un intervento complessivo di messa in sicurezza delle strade, partito questa mattina da una delle zone più colpite, ovvero il borgo marinaro di Schiavonea. Nei prossimi giorni i lavori continueranno anche su altre zone della città, laddove gli addetti comunali hanno rilevato danni rilevanti alla viabilità cittadina.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.