5 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
6 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
7 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
5 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
1 ora fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
4 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
4 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
1 ora fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
2 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»
6 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia

La Calabria si tinge di azzurro: Castrovillari sarà sede per il raduno dei tifosi del Napoli

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Il Napoli Club di Castrovillari festeggia 10 anni da quel lontano 2014 quando in un incontro avvenuto per passaparola in strada, uno sparuto numero di persone decise di costituire il Napoli Club Castrovillari, allocato in uno dei palazzi storici più rappresentativi della città Palazzo Cappelli.

Oggi il Club, presieduto da Luigi Catapano, conta circa 100 soci. 
E in occasione del suo decennale, è riuscito ad ottenere di essere la sede prescelta per il VI raduno UANM (unione azzurri nel mondo) l'evento più atteso dell'anno, che fa riabbracciare i Club Amici sparsi in ogni parte del Mondo, una giornata che si colorerà di azzurro.
La presentazione dell’evento si terrà mercoledì 22 maggio alle ore 17.30 c/o la sede del Napoli Club Castrovillari, Palazzo Cappelli.

La manifestazione, vera e propria si terrà sabato 25 maggio, ha già avuto l’adesione di 30 club, provenienti da ogni parte d’Italia, compresi due club “esteri” da monaco di Baviera e dal Lussemburgo. 

Start ore 12.00 con l’inaugurazione della mostra “Maradona è mille culure”, che esporrà’ una serie di opere dedicate al D10S dell’artista Salvador Gaudenti, l’autore della scultura “De-Ja-Vu”, opera tridimensionale dedicata al Fenomeno, esposta permanentemente a Largo Maradona.

I rappresentanti dei Napoli Club, che supereranno le 100 unità, saranno accolti, oltre che dal Direttivo e da tutti i soci del Club di Castrovillari, anche dal Sindaco della Città, Domenico Lo Polito. 

Saranno altresì presenti giornalisti provenienti dalle più importanti testate Napoletane. 
Febbrile è l’attesa per la confermata presenza di alcuni compagni di squadra di Diego, vincitori dei primi due scudetti, come Francini e Carannante, nonché del Pampa Sosa, ultimo calciatore ad avere indossato la maglia numero 10 del Napoli, che, successivamente, è stata definitivamente ritirata. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.