3 ore fa:Co-Ro, convocata la conferenza dei capigruppo consiliari
47 minuti fa:«Serve una politica europea più attenta ai bisogni del mondo agricolo»
1 ora fa:Per Molinaro (Lega) «la SoriCal ha cambiato marcia»
4 ore fa:Europee e Amministrative, Rosato (Azione) arriva in Calabria
1 ora fa:La Coalizione a sostegno di Straface rimanda le accuse al mittente: «Le 'mmasciate sono del sistema Stasi»
3 ore fa:Le ciminiere Enel saranno presto demolite: ora abbiamo anche la data. Ecco quando
5 ore fa:Monitoraggio fondi europei, rinnovato il Protocollo d’Intesa tra Regione e Guardia di Finanza
2 ore fa:Il Movimento Turismo del Vino presenta l'edizione 2024 di "Cantine aperte"
2 ore fa:Gli studenti di Castrovillari portano in scena "Otello a pezzi"
4 ore fa:Il Museo Alessandrino della Maschere è realtà: inaugurato nel cuore del Pollino

‘A Remurata di Crosia ottiene il riconoscimento di evento storicizzato

1 minuti di lettura
‘A Remurata riconosciuto evento storicizzato della Regione Calabria. La manifestazione, infatti, è stata inserita nella graduatoria provvisoria del bando attività ed eventi culturali 2018, pubblicata dal dipartimento Turismo. Un risultato storico quello conseguito dall’Amministrazione comunale a guida Russo in partnership con la Zoropa Produzioni. Soddisfatto il Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere con delega al Turismo e Centro Storico, Francesco Russo, il quale da anni sta lavorando con dedizione all’evento che nel 2019 giungerà alla sua 13esima edizione e che, proprio grazie all’impegno degli organizzatori e dei partner, ha raggiunto livelli di partecipazione e diffusione extraterritoriale rilevante, arrivando a picchi di oltre 10mila presenze registrate. Un risultato di cui siamo fieri – dichiara il Presidente Russo – non solo perché va a legittimare e consacrare ulteriormente un evento che ormai è diventato di importanza centrale per tutto il territorio della Sibaritide e della Valle del Trionto, ma anche perché, grazie al trasferimento dei fondi Regionali avremo l’opportunità di ampliare la durata e la qualità artistica dell’evento. Così che possa essere ancora di più attrattore di interessi turistici.
L’EVENTO RIENTRERÀ NELLA PROGRAMMAZIONE REGIONALE GRAZIE A GRANDE LAVORO DI SQUADRA
Dire che si tratta di un grande risultato non è esagerato né enfatico  – sottolinea il Presidente del Consiglio comunale – perché è stato un lavoro giocato perfettamente di squadra, avviato nel 2014, nel quale l’Amministrazione comunale e l’agenzia Zoropa, insieme, hanno saputo valorizzare e mettere a punto una iniziativa che è diventata rilevante e che ha ottenuto il riconoscimento dovuto nell’attribuzione dei punteggi. ‘A Remurata, oggi come sempre, è una delle poche manifestazioni territoriali che godono di una direzione artistica, così come di un elemento identitario forte che caratterizza tutte le declinazioni dell’evento; ha un’organizzazione consolidata e ben oleata. ‘A Remurata, inoltre, ha da qualche anno, ormai, anche un apparato comunicativo importante che non si limita solo all’informazione locale ma che ha avviato una serie di iniziative di marketing e promozione oltre i canali territoriali. Non è un caso che la pubblicità di questa manifestazione abbia avuto risalto anche in altri ed importanti contesti regionali e nazionali. Insomma, ha una carta d’identità di tutto rispetto che non poteva non essere trascurata. C’è poi un altro aspetto, meramente politico – precisa Russo – che trova riscontro nella capacità di questa Amministrazione comunale di aver compiuto un altro passo in avanti. Pur avendo un organico comunale numericamente deficitario si è distinta nell’organizzazione degli eventi turistici e contestualmente continua in quella pratica virtuosa, che dovrebbe essere di ogni buon uomo o donna di governo, dell’intercettazione dei fondi extrabilancio.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.