18 ore fa:I Marcatori Identitari Distintivi come esperienza turistica competitiva
17 ore fa:Nell’oasi di pace e relax Barbieri torna il format ‘Na birra nell'orto
17 ore fa:Cariati, al vaglio le candidature per la Commissione per le Pari Opportunità e Politiche di genere
14 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”
15 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
12 ore fa:La Vignetta dell'Eco
12 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
16 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
12 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
16 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby

Anche Garofalo tuona contro l'Autonomia Differenziata

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - «L'approvazione dell'autonomia differenziata, rappresenta un vulnus per la democrazia. Spacca in due il Paese. A farne le spese, ancora una volta, sarà il Mezzogiorno e soprattutto la Calabria». 

È quanto afferma, Francesco Garofalo, presidente del Centro Studi "Giorgio La Pira", di Cassano Jonio. 

«La nostra Regione e le aree interne, che già di per sé pagano un prezzo altissimo in ordine ai livelli essenziali di assistenza e di prestazioni, con l'autonomia differenziata - rimarca-, questo stato di cose si aggraverà ulteriormente, soprattutto nel campo della sanità e dei servizi socio assistenziali. Di fatto, oggi, i cittadini sono costretti ad emigrare anche per questioni di salute». 

«Con questo provvedimento, si colpisce al cuore la riforma del servizio sanitario nazionale, nata per garantire assistenza a tutti ed in particolare, alle fasce più deboli del Paese. Quando non si assicura il diritto alla salute, viene meno la democrazia, significa mantenere i cittadini in una condizione di sudditanza, di un sistema affaristico e clientelare. I padri costituenti, a cui mi rifaccio, hanno previsto un sistema di garanzie e di salvaguardia di diritti sanciti nella Carta Costituzionale: sanità e istruzione pubblica per tutti» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.