8 ore fa:Nuova toponomastica a Sibari nel solco della memoria e della commozione
10 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
Ieri:Imprese e lavoro, il cassanese Leonardo Sposato nominato presidente di AEPI Calabria
Ieri:Conclusa la prima edizione del progetto “Marathon Experience” a Corigliano-Rossano
9 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Le successioni in casa Sambiase del Principato di Campana
7 ore fa:Filcams Cgil alla 3 Emme: «Basta menzogne e  soprusi»
11 ore fa:Appiccarono il fuoco a due autovetture: in manette due cassanesi
11 ore fa:Detenuto accusato di falsa testimonianza è stato assolto perché il fatto non sussiste
12 ore fa:Archeologi per un giorno: i bambini del Polo dell’infanzia Magnolia sulla tracce di Sybaris
2 ore fa:Morano, precipita in burrone: interviene il pronto soccorso alpino

Trebisacce: giro di vite della Polizia stradale

1 minuti di lettura

TREBISACCE - Durante il fine settimana appena trascorso, non è passato inosservato lo spiegamento forze della Polizia Stradale di Trebisacce lungo le arterie che interessano il circondario, difatti solo sabato sera, per volontà del Comandante Ispettore Nadile Carmine, erano quattro le pattuglie impegnate nei servizi di controllo del territorio e vigilanza stradale, e per l'occasione integrate anche da una unità cinofila antidroga. Un'intensificazione di controlli voluta fortemente dal Comandante Nadile, anche in previsione della bella stagione, che come si sa porta con se un maggior numero di persone e veicoli che si spostano da un luogo all'altro, ma soprattutto di giovani interessati dalla movida del sabato sera, e finalizzata, come espresso dal  Comandate Nadile nelle more del suo insediamento, anche al contrasto delle stragi del sabato sera.   

Di conseguenza i risultati non hanno tardato ad arrivare, difatti sono stati 75 i veicoli controllati, 109 le persone identificate di cui 25 con precedenti di Polizia, due le persone denunciate all'Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, due le patenti di guida ritirate. Inoltre restano ancora tra le infrazioni maggiormente contestate dalle pattuglie del Comandante Nadile il mancato uso delle cinture di sicurezza e la velocità pericolosa.

Intensificati anche i controlli amministrativi alle attività commerciali connesse alla circolazione stradale, ed è proprio in questo ambito che nei giorni scorsi gli uomini del Comandante Nadile hanno proceduto a denunciare all'Autorità Giudiziaria il titolare di una di queste attività in quanto intento ad esercitarla violando le prescrizioni a lui imposte.   

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.