50 minuti fa:Viaggi di istruzione, un altro autobus fermato alla partenza per carenza di requisiti
5 ore fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
1 ora fa: IC Crosia primo classificato al Concorso Nazionale “Agri-coltura: costruiamo l’atlante dei Paesaggi Rurali italiani”
4 ore fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
2 ore fa:Strada Statale 106, primo confronto tra la Regione e l'associazione "Basta Vittime"
3 ore fa:A Cosenza il seminario "Didattica digitale: a che punto siamo? Prospettive per il futuro"
4 ore fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
1 ora fa:Inaugurata una sede di "Villapiana Futura" nello Scalo cittadino
3 ore fa:La Filt Cgil Calabria promuove la formazione di giovani ferrovieri
2 ore fa:Sapia replica a Rapani: «Occorre elevare il livello della politica parlando di progetti e obiettivi»

In auto con 2kg di cocaina: due arresti a Sibari

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - I Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza, nell’ambito della consueta attività di controllo economico del territorio, hanno eseguito uno specifico servizio finalizzato a prevenire e reprimere il traffico di sostanze stupefacenti che ha portato all’arresto di due persone ed al sequestro di 2 chili di cocaina, con l’accusa di detenzione illegale di sostanza stupefacente. I militari della Compagnia di Castrovillari, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio nei pressi dello svincolo autostradale Firmo/Sibari, hanno fermato un'autovettura con a bordo due cittadini residenti nel vibonese.

A seguito di perquisizione personale e del mezzo, sono stati trovati, artatamente occultati all’interno di un doppiofondo ricavato sotto il sedile del conducente, 2 panetti avvolti da nastro adesivo trasparente contenenti la sostanza stupefacente. L’attività d’iniziativa eseguita dalla Guardia di Finanza di Castrovillari testimonia il costante impegno delle Fiamme Gialle nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, con il duplice intento di tutelare la salute dei cittadini e debellare una delle principali forme di finanziamento della criminalità organizzata.

ra l’altro, le Fiamme Gialle di Castrovillari, nello scorso mese di agosto, si sono già contraddistinte per il sequestro di ulteriore sostanza stupefacente per complessivi gr. 50 circa di cannabis, gr. 1 circa di oppio, gr. 6 circa di cocaina, gr. 5 circa di chetamina e gr. 5 circa di metanfetamina, con la conseguente segnalazione di nr. 2 responsabili alla competente A.G. ed uno alla Prefettura di Cosenza. 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.