19 ore fa:Al Polo Infanzia Magnolia parte il progetto di prevenzione contro l'abbandono degli animali
17 ore fa:Presentazione CambiaVento: numerose le presenze
13 ore fa:Con il "Porta a Porta" dall'1 maggio arrivano anche i nuovi mezzi di raccolta
19 ore fa:I liceali di Trebisacce vincono al “Festival dei Giovani di Gaeta 2024”
18 ore fa:Il Comando Militare Esercito Calabria dona il sangue
15 ore fa:Sila-Mare, la strada privilegiata per la ricostruzione del Viadotto Ortiano: aprono i cantieri
14 ore fa:Il Museo delle Maschere di Alessandria del Carretto si prepara all'apertura e svela il nuovo logo
20 ore fa:Peppe Voltarelli in tour in Belgio e Francia
20 ore fa:Campi Flegrei, la Calabria è pronta ad accogliere più di 56mila sfollati?
21 ore fa:Da tutta la Calabria per il Festival più lungo che c'è

Nasconde la cocaina nel riso: trentenne di Villapiana arrestato per spaccio

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cassano Jonio hanno tratto in arresto S.A., trentenne di Villapiana, in quanto ritenuto gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, noto alle forze dell’ordine, al termine di una perquisizione presso la propria abitazione sita nella frazione “Lido” del Comune di Villapiana, è stato trovato in possesso di dodici involucri termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di 3, 30 grammi, abilmente occultati in un barattolo di vetro e mischiati a chicchi di riso, nonché di una cospicua somma di denaro contante, allo stato ritenuta verosimile provento dell’attività illecita posta in essere; infine veniva altresì rinvenuto un bilancino elettronico, solitamente utilizzato per la pesatura “di precisione” ed il successivo confezionamento in dosi delle sostanze psicotrope.

L’attività intrapresa dai militari operanti, ha consentito dunque di ricostruire, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi, attesa l’attuale fase di svolgimento delle indagini preliminari, la condotta del trentenne in relazione al reato contestatogli, per la quale l’Autorità Giudiziaria ha disposto la sottoposizione alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Comportamenti ricostruiti a livello di elevata probabilità e che si sarebbero sostanziati nella detenzione e nell’occultamento di sostanza stupefacente da destinare ad una verosimile attività di vendita al dettaglio.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.