5 ore fa:Chiusi due locali di Acri, perché «ritrovo abituale di soggetti pregiudicati»
3 ore fa:Anche in Calabria parte il progetto di empowerment femminile: una scuola di politica per giovani donne
2 ore fa:Crisi economica, l'Amministrazione comunale di Frascineto "tiene a bada" la pressione fiscale
4 ore fa:Basta emigrazione sanitaria per Neurologia pediatrica e Neuropsichiatria infantile
1 ora fa:A Co-Ro utilizzare gli impianti sportivi sarà più conveniente: ecco le nuove tariffe
2 ore fa:Mobilità, la littorina jonica sarà di nuovo "accessibile": task force immediata per abbassare i prezzi dei ticket viaggio
1 ora fa:«Grazie... comunque vada» le parole senza rassegnazione di Enza Bruno Bossio
4 ore fa:La Cosenza Corse mette nel mirino tre titoli italiani. Grande attesa per il fine settimana
5 ore fa:"Dammi un attimo" debutta domani al Teatro Sybaris di Castrovillari
Adesso:Giorgio Calcaterra percorrerà i 17 km del CoRo ProMarathon. Ecco il percorso

Stasi ai vigili del fuoco corissanesi impegnati tra le macerie dell'alluvione delle Marche: «Siamo orgogliosi di voi»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Tra i tanti vanti della nostra città, uno che si distingue e ci fa onore è il corpo dei Vigili del Fuoco, in questi giorni impegnati, con una squadra, nelle Marche per prestare soccorso nelle zone devastate dal maltempo.

«Da sindaco e cittadino – dichiara Flavio Stasi - non posso che essere orgoglioso di questi uomini che hanno deciso di portare aiuto concreto alle popolazioni delle città delle Marche sconvolte in questi giorni dalla furia del maltempo. È una dimostrazione di grande coraggio collettivo, sono vicino a quanti nel territorio marchigiano stanno tentando di ripartire, dal fango, dal dolore e dalle macerie. I nostri uomini saranno lì, e con loro idealmente tutta la città, ad aiutare nelle ricerche, bonificando le strade, mettendo in sicurezza gli edifici».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.