16 ore fa:Calcio, Castrovillari alla ricerca della prima vittoria casalinga
3 ore fa:Fondi consiliari, la Lega restituisce 155mila euro alla Regione «dimostrando di essere virtuosa»
1 ora fa:In Calabria «occorre rilanciare la medicina territoriale e la centralità del management sanitario»
15 ore fa:Cosenza, ecco i vincitori del festival della cinematografia sportiva
17 ore fa:Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, presentata oggi la nuova campagna di comunicazione
2 ore fa:Ad Altomonte ogni alunno potrà fare “un tuffo nell’arte alla ricerca di se stesso”
3 ore fa:Personale di pittura di Nigro al Castello Aragonese di Castrovillari
18 ore fa:Il Parco del Pollino consegna 9 minivan ibridi per la mobilità sostenibile. Severino: «Morano non ha aderito»
25 minuti fa:Corigliano-Rossano, Monsignor Maurizio Aloise ha fatto visita ai detenuti della Casa di reclusione
17 ore fa:Co-Ro, «la partenza dell’anno scolastico è un importante segnale»

Intento a liberarsi da un'invasione di moscerini incendia il magazzino: ragazzo ustionato

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Intento a liberarsi dai moscerini che avevano invaso un magazzino, un ragazzo di 29 anni è rimasto ustionato. È successo in contrada Fossa, nella periferia sud-est di Corigliano-Rossano. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di via dei Normanni di Corigliano-Rossano, gli agenti della Polizia locale ed il personale del 118. Critiche le condizioni del ragazzo per il quale è stato necessario l'intervento in loco dell'elisoccorso dell'Annunziata di Cosenza.

Il ventinovenne che vive in casa con il padre, si era ricavato una sorta di studio che aveva insonorizzato con del polistirolo. A quanto si è appreso la stanza è stata invasa dai moscerini e stamattina per liberarsene il ragazzo ha utilizzato uno spray insetticida, accendendo però al contempo un accendino. Un mix di gas e fuoco che ha generato una fiammata imponente di cui il 29enne ne è rimasto vittima

Non sono stati semplici i soccorsi sia da parte dei vigili del fuoco che sono giunti sul posto e hanno subito messo in sicurezza il magazzino evitando che le fiamme si propagassero anche in altri locali e abitazioni limitrofe; ma anche da parte dell'elicottero del 118 che è atterrato sulla spiaggia antistante in condizioni di sicurezza precarie considerato il forte vento di maestrale che in queste ora sta sferzando l'intera costa.

Marco Lefosse
Autore: Marco Lefosse

Classe 1982, è schietto, Idealista e padre innamorato. Giornalista pubblicista dal 2011. Appena diciottenne scrive alcuni contributi sulla giovane destra calabrese per Linea e per i settimanali il Borghese e lo Stato. A gennaio del 2004 inizia a muovere i passi nei quotidiani regionali. Collabora con il Quotidiano della Calabria. Nel 2006 accoglie con entusiasmo l’invito dell’allora direttore de La Provincia, Genevieve Makaping, ad entrare nella squadra della redazione ionica. Nel 2008 scrive per Calabria Ora. Nell’aprile 2018 entra a far parte della redazione di LaC come corrispondente per i territori dell’alto Jonio calabrese. Dall’1 giugno del 2020, accoglie con piacere ed entusiasmo l’invito dell’editore di guidare l’Eco Dello Jonio, prestigioso canale di informazione della Sibaritide, con una sfida: rigenerare con nuova linfa ed entusiasmo un prodotto editoriale già di per sé alto e importante, continuando a raccontare il territorio senza filtri e sempre dalla parte della gente.