10 minuti fa:Caos durante una seduta del Consiglio Comunale a Longobucco: minacce e insulti tra cittadini e consiglieri
1 ora fa:Sabato 29 si riunisce il primo Consiglio comunale di Vaccarizzo
3 ore fa:Proroga decontribuzione Sud, Mancuso: «Ottima notizia»
1 ora fa:L’agenzia Uva festeggia 25 anni di attività
4 ore fa:Luzi e Moccia a Corigliano-Rossano per festeggiare i 10 anni della Maros
40 minuti fa:I figli ricordano Edi Malaj morto sul lavoro: «Scusali se parlano di te come un numero»
2 ore fa:Una nuova opportunità per le piccole e medie imprese calabresi che vogliono internazionalizzarsi
4 ore fa:Co-Ro, nei prossimi giorni sarà attivato il nuovo impianto idrico di Momena
3 ore fa:Vicenda Simet, conclusa la fase cautelare: i giudici danno ragione a Renna
2 ore fa:Avvistamenti di "temibili" Vermocane anche nella Sibaritide. Niente panico, ci sono sempre stati!

Consiglio comunale, votata l'eleggibilità degli eletti

1 minuti di lettura
Primo punto all'ordine del giorno del consiglio comunale in corso è la compatibilità degli eletti. Il consigliere Ernesto Rapani ha sottolineato il fatto che la dichiarazione di incompatibilità è anche perseguibile e sarebbe opportuno che ognuno dei consiglieri dovrebbe avere la possibilità di verificare che non ci siano condizioni di incompatibilità dirette indirette o familiari. Anche chi ha contenziosi con il comune dovrebbe fare un'attenta analisi sulla sua posizione. Fa eco il consigliere Tonino Caracciolo Caracciolo che richiede l'attenta verifica dei requisiti di eleggibilità perché potrebbero esserci effettivamente casi di incompatibilità. "Chiunque siede qui deve avere i criteri per poter occupare la propria sedia". Votata la compatibilità degli eletti: votano tutti favorevolmente eccetto 6 che si astengono.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.