14 ore fa:Fondi del Piano Nazionale, occasione di sviluppo per i trasporti calabresi
16 ore fa:Calabresi che brillano: Matteo Bonacci è l'Art Director della cantante Laura Pausini
16 ore fa:Covid, in Calabria rallenta la curva dei ricoveri ma si registrano altre 8 vittime
15 ore fa:Una goccia di "Mambisa" per sconfiggere il Covid: Nato il vaccino a somministrazione nasale
15 ore fa:Campionato italiano Bocce, al via la serie A2 di raffa: 4 squadre calabresi pronte a stupire e a far divertire
29 minuti fa:Nasce la Confederazione Pasticceri italiani Calabria: «Una bella e dolce realtà»
13 ore fa:SS106, sempre più concreta la progettazione sulla Crucoli-Kr-Cz: la Sibaritide ora rischia il sorpasso
13 ore fa:Un francobollo per Giovanni Verga, così Poste italiane omaggia lo scrittore del "verismo"
14 ore fa:Giovane ragazzo legato e segregato in casa dalla mamma: orrore calabrese
12 ore fa:Cariati, studenti in piazza per ricordare l’Olocausto e allontanare ogni forma di discriminazione

Comunali Rossano, Rapani: Antoniotti non superebbe le primarie

1 minuti di lettura
È quanto ha dichiarato Ernesto Rapani nel corso della conferenza stampa nella nuova sede di via Margherita, del partito Fratelli d'Italia. La proposta delle primarie - ha detto - è nata dalla necessità di evitare che la candidatura a sindaco possa essere decisa tra pochi ed al chiuso di stanze segrete. L'esperienza Antoniotti - ha scandito - può dirsi fallita. Il confronto con il sindaco in carica può avvenire solo attraverso un'assemblea partecipata, purché lo stesso non anteponga al confronto aperto la sua candidatura. Ed il confronto deve avvenire su un programma. Circa le dimissioni come presidente della commissione urbanistica, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, per Rapani, è stata il piano particolareggiato d'iniziativa pubblica su viale Sant'Angelo. Non ho condiviso la gestione di questa pratica da parte di una commissione illegittima. L'amministrazione - ha aggiunto - non ha agito correttamente. Resto un battito te libero e resto in maggioranza - ha concluso Rapani.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.