13 ore fa:Pesca sperimentale sardella, la Regione replica a Martilotti: «Tutto legittimo»
12 ore fa:Corigliano-Rossano, approvato il protocollo d’intesa e collaborazione “Lingua migrante”
14 ore fa:Sviluppo delle aree rurali: circa sei milioni per 78 comuni calabresi
13 ore fa:Dimore storiche, Amarelli: «Bisogna investire di più sul patrimonio calabrese»
14 ore fa:Dramma della solitudine a Rossano: un giovane uomo trovato morto in casa
13 ore fa:Castrovillari, l’associazione “Solidarietà e Partecipazione” in prima linea per la tutela e del verde pubblico
13 ore fa:Ipertensione arteriosa: quali sono i fattori di rischio, i sintomi e come fare prevenzione
13 ore fa:Sanità in Calabria, De Caprio: «Quando c’è equilibrio nella governance i risultati arrivano»
11 ore fa:«Nessuno smantellamento in atto sulle piste da sci di Lorica»
14 ore fa:La Calabria protagonista di “Borghi da Raccontare”

Non è ancora finita: a Corigliano-Rossano 70 casi Covid in 24 ore

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Oggi, secondo i dati pubblicati sul sito dell’Asp provinciale, si registrano 118 nuovi casi positivi al virus nella provincia di Cosenza di cui 109 nel territorio della Sibaritide-PollinoContinua a salire il tasso dei tamponi positivi che passa 24,3% di ieri al 25,9% di oggi.

Purtroppo, anche oggi si registrano 2 vittime.

Corigliano-Rossano oggi conta 70 nuovi contagiati, tornando al triste primato di Città più colpita dell’alto Jonio cosentino.

Preoccupano anche Cariati (+10), Mandatoriccio (+9) e Crosia (+8) quest’ultima si appresta a diventare zona rossa, secondo quanto pubblicato dal sindaco Antonio Russo direttamente sulla pagina Facebook.

Gli altri casi sono così suddivisi: 4 a Pietrapaola, 2 a Calopezzati e un caso a testa per Bocchigliero, Caloveto, Castrovillari, Laino Borgo, Longobucco e Terranova da Sibari.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.