4 ore fa:Perdite di acqua, il Comune di Co-Ro valuta azioni legali nei confronti di Sorical
2 ore fa:Pollino Bike Festival, attesa per gli Stati Generali della Ciclovia
4 ore fa:Nuovo appuntamento per "La Città della Musica" con il Concerto per fisarmonica del Maestro Ruffolo
2 ore fa:Europee, esulta Verbicaro: Fratelli d’Italia primo partito nel comprensorio del Pollino
10 minuti fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
4 ore fa:A Cerisano riaprono le porte della storica Oasi di Sant’Antonio
1 ora fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
3 ore fa:A Cassano Jonio «è tempo che l'Asp di Cosenza istituisca il servizio dialisi»
40 minuti fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
3 ore fa:Boom di iscrizioni per la terza edizione della Marathon Aragonesi Kids

L'Istituto Aletti di Trebisacce dà prova del suo valore al Sibari Air Show

1 minuti di lettura

TREBISACCE - Gli studenti del triennio dell'Istituto "Aletti"  indirizzo Enogastronomia e Ospitalità alberghiera continuano le attività dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento (Pcto). Sabato 8 e domenica 9 giugno, infatti, sono stati accompagnati presso l'Aviosuperficie di Sibari in occasione dell'importante evento Sibari Air Show e al Relais Capo Spulico dove hanno avuto modo di dimostrare il loro valore e acquisire nuove conoscenze e competenze al cospetto di ospiti provenienti da ogni parte d'Italia.

Questa straordinaria esperienza, durante la quale sono stati guidati dai docenti Savaglia, Vuono  e Russo, rientra nella programmazione ambiziosa e lungimirante del dirigente scolastico Alfonso Costanza, che non perde occasione per offrire agli allievi dei diversi indirizzi di studio momenti di crescita e di confronto.

«Sono davvero orgoglioso dei nostri studenti - ha commentato il dirigente Costanza - per la serietà e per l'impegno con cui quotidianamente affrontano il loro percorso di studi. L'Istituto "Aletti" continuerà sempre ad offrire a tutti gli studenti ogni opportunità di crescita sociale, culturale e professionale al fine di formare eccellenti professionisti in grado di dare un importante contributo allo sviluppo culturale e turistico del nostro comprensorio e dell'intera Calabria».

Luigia Marra
Autore: Luigia Marra

Mi sono diplomata al Liceo Classico San Nilo di Rossano, conseguo la laurea in Lettere e Beni Culturali e successivamente la magistrale in Filologia Moderna presso Università della Calabria. Amo ascoltare ed osservare attentamente la realtà di tutti i giorni. Molto caotica e confusionaria, ma ricca di storie, avvenimenti e notizie che meritano di essere raccontate.