12 ore fa:Precariato, anche a Corigliano-Rossano per anni sul lavoro «sono state costruite carriere politiche»
17 ore fa:Vicenda Baker Hughes ancora al palo: mancano concertazione e idee chiare sull'allocazione
14 ore fa:Campagna elettorale Corigliano-Rossano, Smurra: «Elevare la qualità del confronto»
13 ore fa:Sbanda e finisce fuori strada, paura sulla statale 106
18 ore fa:Cariati, il consiglio comunale approva il il rendiconto della gestione per l’esercizio 2023
15 ore fa:Senza Sibari-Co-Ro addio anche alla Rossano-Crotone: l'appello di Tavernise
13 ore fa:Rapani contro i 5 stelle: «Fallimento fatto di ipocrisia e incapacità»
12 ore fa:Circuito Felice Nazzaro: vincono Renna e Balsamo
13 ore fa:A Corigliano-Rossano si produce uno dei mieli più buoni al mondo: grazie alle api e alle clementine
15 ore fa:L'ira di Oliverio sul Governatore: «È arrivato Occhiuto, il salvatore della Calabria»

A Co-Ro approvato il progetto definitivo di ripristino del piano stradale di via Chiubbica

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Nell'ambito delle risorse stanziate per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) in giunta comunale è stato approvato il progetto definitivo per il ripristino del piano stradale di via Chiubbica per l'importo di  l'importo di 420mila euro.  L'opera è finanziata dal Dipartimento della Protezione Civile- Regione Calabria nell'ambito dei finanziamenti PNRR Missione 2 Componente 4-Investimento 2.1b del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - Misure per la riduzione del rischio di alluvione e del rischio idrogeologico.

Lo si apprende da un comunicato stampa del comune di Corigliano-Rossano. 

Il progetto prevede misure per la gestione del rischio di alluvione e per la riduzione del rischio idraulico allo scopo di rendere fruibile la viabilità esistente agli utenti che la percorrono e che dalla Strada Statale 106 sono diretti a Corigliano e allo stesso tempo decongestionare dal traffico veicolare la strada provinciale.

È stata, quindi, prevista la realizzazione di un sistema di raccolta delle acque meteoriche circolanti sulla strada interessata. Inoltre è prevista la rimozione del materiale depositatosi nel tempo sulla strada e nelle cunette, il ripristino del corpo stradale nei tratti ammalorati, il rifacimento della pavimentazione stradale con uno strato di tappetino di usura, la demolizione del cordolo e lo smontaggio del guardrail che oggi separa la viabilità della zona "Chiubbica" con la SS 106.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

26 anni. Laurea bis in Comunicazione e Tecnologie dell’Informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia