6 ore fa:Anas rifà il look alla Statale 531 e il sindaco di Caloveto ringrazia
4 ore fa:Fusione di Co-Ro: opportunità e pragmatismo, visioni e contraddizioni
5 ore fa:Treni estivi: il Tirreno batte ancora lo Jonio nonostante sia costellato delle spiagge più belle della Calabria
3 ore fa:Sila, funghi da record: a Longobucco raccolto un porcino di oltre due kili e mezzo - VIDEO
2 ore fa:Le pigotte di Calabria parlano di storia, identità e Calabria
2 ore fa:Voci di Pace in Albania per la Giornata dell'Arberia nella Settimana d'Italia in Albania
8 ore fa:Cisl, partecipazione dei lavoratori alla gestione delle aziende: proposta una legge di iniziativa popolare
6 ore fa:Sanità: medici cubani anche per Corigliano-Rossano
8 ore fa:Corigliano-Rossano Domani lancia l'allarme del ponte sul Coriglianeto: «Si prendano provvedimenti, a breve sarà trafficatissimo»
4 ore fa:Paludi celebra Amintore Fanfani e le sue origini paludesi con l'evento sportivo "Coppa Fanfani"

Educazione alimentare, parte dalla Calabria la U.DI.CON Health

2 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Tra i tanti, in particolare i dati sull’obesità infantile in Calabria rappresentano la fotografia di un vero e proprio paradosso tutto mediterraneo. Pur essendo, infatti, in termini di percentuale di superficie agricola utilizzata, pari a circa il 37%, la regione più biologica d’Italia e la terza in Europa, la Calabria è tra le peggiori regioni per scarso consumo e limitata commercializzazione interna delle stesse produzioni autentiche locali, la cui disponibilità copre tutte e quattro le stagioni. Urge prenderne atto ed invertire rotta. – A lanciare l’allarme ed a farsi interprete di un messaggio e di un impegno pedagogico che deve essere sempre più sentito e diffuso nei territori è la presidente nazionale dell’Unione per la difesa dei consumatori (U.Di.Con.) Martina Donini che non a caso ha scelto la Calabria per la prima edizione nazionale dell’evento U.Di.Con. Health. 

Educazione e sovranità alimentare per comunità più sane e consapevoli. È, questo, il leit motiv e l’obiettivo dell’iniziativa regionale che si svolgerà venerdì 26 maggio in due momenti, ospitati entrambi nella cornice di Palazzo San Bernardino, nel Centro Storico di Rossano, a partire dalle ore 9 e per tutta la mattinata.

La promozione della salute attraverso una più attenta alimentazione quotidiana e più corretti stili di vita, a partire da ciò che i genitori mettono negli zainetti dei figli alle materne fino alle dispense degli istituti alberghieri ed a tutte le mense pubbliche, può e deve contribuire a ridurre anzi tutto la spesa sanitaria del Paese. Serve più prevenzione rispetto alle sempre più diffuse patologie contemporanee, derivanti dall’abuso di cibo chimico e spazzatura abbinato ad una eccessiva sedentarietà.  L’attenzione in generale alla qualità della vita se possibile sganciata dai parametri di misurazione del PIL, in modo particolare all’esigenza di più movimento fisico e allo sport come pratica sociale, deve interessare tutti, dal grembo all’allattamento, all’adolescenza all’età adulta e deve diventare senza reticenze priorità dell’agenda politico-istituzionale, nazionale e territoriale.

Per fare il punto regionale su questi ed altri temi, tra emergenze da governare ed opportunità di sviluppo di sviluppo sociale ma anche turistico ed economico da cogliere, nella prima parte, di dibattito e confronto alla presenza del mondo della Scuola, ospitata nella Sala Rossa, al primo piano del San Bernardino, alla presenza tra gli altri dell’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo e del Senatore Ernesto Rapani, si alterneranno gli interventi di nutrizionisti, pediatri, attori dell’agroalimentare e dell’enogastronomia, rappresentanti delle istituzioni e della rete imprenditoriale, del mondo della Chiesa, della Scuola e dell’associazionismo. – Al termine, in una seconda parte ospitata all’aperto nel sottostante ed affascinante Chiostro, insieme alla storica associazione europea Otto Torri sullo Jonio e ad altri partner di Udicon, i protagonisti del messaggio pedagogico, culturale ed economico di U.Di.Con HEALTH diventeranno produttori locali e studenti nella Piazza della Sovranità Alimentare. Sono previste esposizioni e degustazioni di prodotti agroalimentari ed uno speciale show cooking identitario preparato con i prodotti coltivati e raccolti direttamente nell’Azienda Agricola dell’IIS Majorana di Corigliano-Rossano diretto da Saverio Madera, curato dalla brigata dagli studenti dell’Alberghiero dello stesso Istituto coordinati dal docente di enogastronomia Pietro Bloise e con la speciale narrazione esperenziale dell’agrichef Enzo Barbieri di Altomonte, ambasciatore della Calabria Straordinaria.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.