2 ore fa:Corigliano-Rossano fa scuola di “buone pratiche”
2 ore fa:«La Chiesa è la casa di tutti, il cuore del cristiano è la casa di tutti, senza esclusione»
3 ore fa:Sicurezza territorio, il Comandante dei Carabinieri ricevuto in municipio a Caloveto
55 minuti fa:Per Stasi la fusione «ha sconvolto assetti di potere e sistemi di convenienza radicati»
1 ora fa:Dopo quasi 40 anni tornano in Calabria tre rotabili d’epoca di inestimabile valore
3 ore fa:Rifiuti, a Co-Ro è emergenza: nuova ordinanza del Sindaco per attivare una raccolta straordinaria
1 ora fa:Manovra finanziaria, la Cisl chiede modifiche su investimenti, pensioni, politiche dei redditi e sanità
2 ore fa:Una sfida a “colpi di versi”: estemporanea di poesia a Rocca Imperiale
15 minuti fa:Olivo sugli eventi natalizi: «Iniziative annunciate solo 24h prima. Nessuna programmazione e zero marketing»
35 minuti fa:Torna "Retake" con un nuovo appuntamento a tema natalizio: "Com' nu presep"

Giorgio Calcaterra percorrerà i 17 km del CoRo ProMarathon. Ecco il percorso

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - La CoRo ProMarathon del 9 ottobre ha trovato il suo primo medagliato sponsor, si tratta di Giorgio Calcaterra, vero e proprio guru italiano delle lunghe distanze, capace di laurearsi tre volte campione del mondo e tre volte campione d'Europa nella distanza dei 100 km. "Re Giorgio" ultramaratoneta e maratoneta che, tra le altre cose ha vinto, per 12 volte consecutive la 100 km del Passatore, si appresta ora a calpestare il suolo di Corigliano-Rossano, dove lo aspettano i 17 km della Co.Ro. ProMarathon.

La ripartenza passa anche dallo sport, che rappresenta uno dei veicoli più importanti per diffondere l'immagine della Città e per migliorare la qualità della vita dei cittadini e del territorio su questo assunto e in previsione della grande manifestazione agonistica di livello nazionale (maratona o mezza maratona) che si sta già preparando per il 2023, domenica 9 ottobre si terrà la CoRo ProMarathon una gara competitiva su strada di 17 km, aperta ad atleti tesserati e atleti che potranno tesserarsi in occasione della gara.

Il percorso della ProMarathon parte da piazza Papa Giovanni Paolo II (piazza Salotto) per dirigersi verso il centro storico di Corigliano, zona Sant'Antonio, scendere nella zona di Piragineti e arrivare a piazza Bernardino Le Fosse, dove si terranno anche gare per ragazzi che potranno cimentarsi nei 40, 80, 160 e 320 metri. L'atletica leggera sta vivendo un momento d'oro. Mai come in questo periodo la costa jonica pullula di giovanissimi e giovani che vogliono praticare questo magnifico sport. Gli atleti dei team Corigliano-Rossano, Castrovillari e Mirto targati CorriCastrovillari sono già una realtà consolidata e stanno riscuotendo successi e vittorie nelle gare in cui sono impegnati.

Si sta investendo molto in questo senso, adeguando le piste e fornendo ai corridori tutto quello di cui hanno bisogno per affrontare al meglio la preparazione atletica in vista delle competizioni. L'occasione di avere una gara ufficiale Fidal che valorizza il territorio di Corigliano-Rosano può rappresentare un ulteriore volano a questo sport. Il percorso tecnico di 17km che parte da Corigliano per arrivare al traguardo di Rossano può rappresentare per gli atleti una gran bella preparazione in vista delle maratone (e mezze maratone) del periodo autunnale. L'organizzazione si è attrezzata in tutto per far trovare un bel percorso e tantissimi premi e pacchi gara oltre al classico ristoro di fine gara. 

Info su iscrizioni e regolamenti ai link: Calabria.Fidal.it e Corricastrovillari.it. 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell’informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia