2 ore fa:Il rossanese Luigi Canotto è il miglior giocatore della Serie b del mese di novembre
5 ore fa:Dopo quasi 40 anni tornano in Calabria tre rotabili d’epoca di inestimabile valore
1 ora fa:Ramificazioni Festival, continuano gli appuntamenti della danza d'autore
3 ore fa:Urbanistica, consumo di suolo zero e città verticali inesistenti: questo Psa è un piano fallimentare
4 ore fa:Per Stasi la fusione «ha sconvolto assetti di potere e sistemi di convenienza radicati»
6 ore fa:Corigliano-Rossano fa scuola di “buone pratiche”
4 ore fa:Torna "Retake" con un nuovo appuntamento a tema natalizio: "Com' nu presep"
3 ore fa:Quando piove e "vengono a galla" tutti i problemi di un territorio
5 ore fa:Manovra finanziaria, la Cisl chiede modifiche su investimenti, pensioni, politiche dei redditi e sanità
4 ore fa:Olivo sugli eventi natalizi: «Iniziative annunciate solo 24h prima. Nessuna programmazione e zero marketing»

Da domani in pagamento le pensioni di ottobre, ecco gli scaglionamenti per evitare affollamenti

1 minuti di lettura

COSENZA – Poste Italiane comunica che in provincia di Cosenza le pensioni del mese di ottobre saranno in pagamento a partire da domani sabato 1 ottobre esclusivamente negli Uffici Postali aperti anche il sabato mattina. 

In continuità con quanto fatto finora - ricroda Poste Italiane in una nota - e con l'obiettivo di evitare assembramenti, il pagamento delle pensioni in contanti avverrà preferibilmente secondo la turazione alfabetica che potrà variare in base al numero di giorni di apertura dell'Ufficio postale di riferimento.

Pertanto, i cognomi dalla A alla C potranno riscuotere sabato mattina 1 ottobre; dalla D alla K lunedì 3 ottobre, dalla L alla P martedì 4 ottobre, dalla Q alla Z mercoledì 5 ottobre.

Poste Italiane comunica inoltre che le pensioni del mese di ottobre saranno disponibili, sempre a partire da sabato 1 ottobre, per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution che abbiano scelto l’accredito. I possessori di Carta di Debito associate a conti/libretti o di Postepay Evolution, quindi, potranno prelevare i contanti dagli oltre 120 Atm Postamat della provincia senza bisogno di recarsi allo sportello.

Inoltre, i possessori di Carta di Debito associate a conti/libretti potranno usufruire gratuitamente di una polizza assicurativa che consente un risarcimento fino a € 700 all’anno sui furti di contante subiti nelle due ore successive al prelievo effettuato sia dagli sportelli postali sia dagli ATM Postamat.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.