5 ore fa:Nuovo ospedale della Sibaritide: servono più soldi. Stamani vertice in Prefettura
7 ore fa:Unical, Informatori Scientifici del Farmaco si improvvisano attori per beneficienza: Successo per lo spettacolo
1 ora fa: I consiglieri regionali Graziano e De Nisi entrano in Azione
6 ore fa:Finalmente c'è il progetto definitivo per l'elettrificazione della linea jonica (che doveva essere completata entro quest'anno)
2 ore fa:Questura di Cosenza, cerimonia Commemorativa in ricordo del Questore Angelo De Fiore
7 ore fa:Trebisacce, inizia una collaborazione tra il Polo Liceale "Galilei" e il Dipartimento di Fisica dell’Unical
1 ora fa:In Prefettura riunita la cabina di regia sull'ospedale unico della sibaritide
33 minuti fa:Visita del consigliere regionale Laghi agli ospedali dello spoke Co-Ro: «Serve personale»
3 ore fa:Mormanno, amministrazione e sindacati fanno fronte comune sull’ospedale
6 ore fa:Ferrovie della Calabria presenta nuovi treni e bus

VOLLEY MASCHILE - Perla di Calabria Rossano fa strike! Un 3-0 meritatissimo

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Contro il fanalino di coda del campionato di Serie C Maschile Investiments S.R.L. di Nicotera, la Perla di Calabria Pallavolo Rossano era chiamata alla vittoria, e così è stato. Ma il 3-0 maturato fra le mura amiche del palazzetto dello sport di viale Sant’Angelo nell’area urbana di Rossano non deve trarre in inganno: per due set su tre gli ospiti hanno tenuto testa ai locali giocando praticamente alla pari. Ma andiamo con ordine.

Rossano schiera Giuseppe Caracciolo palleggiatore, Paolo Nigro opposto, Antonio Godino e Luigi Zangaro martelli, Francesco De Simone e Riccardo Cozzolino centrali, Giuseppe Patrizio libero. Il Nicotera risponde con Giandomenico Grande alzatore, Christian Mastruzzo opposto, Gabriele Prenesti e Cristian Pagano al centro, Alberto Vivona e Davide Di Capua in banda, Francesco Borzi’ libero.

Nel primo set dopo una prima fase equilibrata, sul 4 pari il servizio di Paolo Nigro porta 5 punti ai leoni bizantini. Ma il Nicotera non si dà per vinto ed inizia una lenta ma costante rimonta raggiungendo i gialloblù sul 15 pari. Conquista un break importante il team di casa sul 21-19, che si rivelerà decisivo: si chiude sul 25-22.

Parte meglio il Nicotera nel secondo parziale, portandosi a condurre per 14-9, grazie alle battute di Giandomenico Grande. Stavolta sono i leoni bizantini a dover rimontare, ed infatti, dopo una fase equilibrata, riescono a raggiungere gli avversari sul 19 pari. Il finale è tutto di marca rossanese: finisce ancora sul 25-22.

Nella terza frazione Jhon Serpa opera dei cambi che si riveleranno vincenti: dentro Mariopio Ruffo e Simone Lioi. Ed infatti, dopo una prima parte giocata all’insegna dell’equilibrio sino all’8 pari, Rossano prende decisamente il largo e per gli ospiti si fa notte. Tre punti sul servizio di Mariopio Ruffo e 4 su quello di Simone Lioi e si chiude con un netto 25-14. Un successo che consente alla Perla di Calabria Pallavolo Rossano di guardare con maggiore ottimismo al futuro, ad iniziare dal prossimo turno, con il derby contro la Corigliano Volley al Palabrillia, nell’area urbana coriglianese.

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell’informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia