14 ore fa:È morto il responsabile dell'hub vaccinale Brillia: il dottore Romeo si è spento improvvisamente
14 ore fa:Brillare all’Unical si può: Premiati gli studenti con la carriera più meritevole
44 minuti fa:Lavoratori sempre più più poveri. «Introdurre il costo minimo del salario a 9,66 euro l'ora»
13 minuti fa:Trasporto interregionale, a rischio il comparto. «Servono ammortizzatori sociali e blocco dei licenziamenti»
13 ore fa:Caso bollette a Cariati, quelle antecedenti al primo gennaio 2020 si prescrivono in 5 anni
1 ora fa:Presentati presso la Cittadella regionale i 24 nuovi autobus di Ferrovie della Calabria
15 ore fa:Domani a Civita sarà lutto cittadino per i funerali di Francescomattia Pantuso
15 ore fa:Ex Lsu Lpu, incontro tra sindacati e Regione per discutere dell'approvazione del decreto Milleproroghe
1 ora fa:Pd, approvate dall’Assemblea le modifiche allo Statuto regionale. Irto: «Adesso servono scelte coraggiose»
14 ore fa:Due nuove unità per le Usca del Distretto Jonio Nord

Nascondeva la droga nell'ovetto di cioccolato, sorpreso dagli agenti del commissariato

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Nel quadro dei servizi predisposti dal Commissariato di Corigliano-Rossano, frinalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra di polizia giudiziaria, guidati dall'ispettore Stefano Laurenzano, nella tarda serata del 5 gennaio scorso hanno tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un giovane di anni 27 residente nell’area urbana di Rossano.

In particolare, evidenze investigative raccolte sul territorio, rilevavano una ripresa dell’attività di spaccio del giovane indagato, soggetto già noto alle forze dell'ordine, in quanto tratto in arresto nel recente passato per reati in materia di stupefacenti.

Le verifiche poste in essere dall Giudiziaria consentivano di individuare in un circolo ricreativo, nell’area urbana di Rossano, come il luogo cui si potesse detenere/vendere della sostanza stupefacente, accertando altresì un via vai di giovani i quali entravano ed uscivano dal locale per poi allontanarsi velocemente.

I mirati servizi di osservazione trovavano il loro epilogo alla vigilia dell'Epifania quando gli investigatori sorprendevano il giovane commerciante nell’attività di spaccio a seguito di una cessione di un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina ad un assuntore.

Scattava immediatamente un blitz fulmineo, dove all’esito di perquisizione personale e locale veniva rinvenuta sul bancone del locale un ovetto in plastica di colore giallo del tipo “Kinder” con all’interno altri involucri di cellophane termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Per i fatti sopra esposti, l’odierno indagato veniva tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e rimessi in libertà ai sensi dell’art. 121 del codice penale

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.