Ieri:Brucia la Valle del Coscile: fiamme minacciano il santuario della Madonna del Castello
19 ore fa:Ammodernamento tecnologico per gli ospedali della Sibaritide-Pollino: ecco le novità
21 ore fa:Strage di vitelli sulla statale 534: all'alba auto danneggiate e feriti
16 ore fa:Calabria, "L’acqua di San Giovanni" e “E cummari du mazzettu”
21 ore fa:Civita: inizia la terza sindacatura di Alessandro Tocci
13 ore fa:La conferma del solstizio d'estate: l'Elefante dell'Incavallicata è allineato con il sole al tramonto
17 ore fa:Camigliatello Silano, al via il Summer School: "Progettazione e realizzazione di strutture di legno"
18 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
10 ore fa:Cariati, l'incontro con la cultura afro-nigeriana chiude il Festival Interculturale “Sguardo e Mondi”
Ieri:Corigliano-Rossano, le opposizioni: «Stasi non è l’amministratore di una srls»

#RossanoFutura: tavolo tecnico con Regione e Protezione Civile

1 minuti di lettura

#RossanoFutura: subito un tavolo tecnico per la messa in sicurezza della città

“Non si può attendere oltre per censire lo stato di sicurezza degli edifici pubblici e privati principalmente nel centro storico. Alla luce del terribile sisma che ha colpito il centro Italia, la memoria deve riportarci alla storia sismica della nostra città e prendere le giuste misure di prevenzione del rischio tellurico. Bisogna indire un tavolo tecnico allargato subito, con la Regione Calabria ed il Dipartimento di Protezione Civile”. È quanto i consiglieri comunali Marinella Grillo e Tonino Caracciolo di Rossano Futura chiedono con forza crescente all'amministrazione comunale nell’annunciare la richiesta agli amministratori di un tavolo tecnico per discutere la più che mai attuale questione. “È necessario valutare la situazione locale, poiché tanti sono gli immobili che versano in stato di degrado ed abbandono e possono generare effetto domino sulle altre abitazioni, soprattutto nel centro storico bisogna valutare attentamente la situazione. I borghi antichi – proseguono Grillo e Caraccilo – sono di per se più fragili e presentano problematiche anche riguardo alla viabilità in caso di emergenza. Rossano ha una rete sotterranea di gallerie che rende la sua fragilità ancora più elevata ed è, dunque, giunta l'ora di mettere il territorio in sicurezza per preservare il patrimonio umano ed artistico che racchiude. Bisogna inoltre – continuano i due consiglieri comunali – avere contezza dei fondi che vengono messi a disposizione dal dipartimento nazionale di protezione civile, dallo Stato e dalla Regione per la messa in sicurezza degli edifici. Ma per fare questo c'è bisogno della sinergia e della volontà di più figure importanti. Rossano Futura di farà portavoce anche di queste problematiche perchè la Calabria è terra fragile e Rossano non fa eccezione. Anche per questo la necessità di un piano di protezione civile congiunto con la vicina e geologicamente uguale città di Corigliano sarebbe stato un passo saggio ed importante”. #RossanoFutura  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.