5 ore fa:Ha fatto tappa a Cassano il tour Italia Brilla - Costellazione 2022, al centro: la divulgazione scientifica
4 ore fa:Scala Coeli, la BioValle del Nicà è accerchiata dal fuoco
5 ore fa:A Co-Ro un lunedì all'insegna dell'arte con le "Storie di pezza" di Angelo Gallo
9 ore fa:Ventura stuzzica il sindaco Labonia: «Nessuna polemica, ci stanno a cuore i problemi della gente»
11 ore fa:Cassano Jonio, impalcatura si stacca dal palazzo: necessario intervento dei Vigili del Fuoco
6 ore fa:Un tipo quasi come noi
8 ore fa:Storie d'Altri tempi - La grande guerra a Corigliano
7 ore fa:Campana, iniziativa “green” dell’oratorio “Don Bosco”. I carabinieri diventano animatori d’eccezione
11 ore fa:Primi risultati incoraggianti per l'uso dello Scout Speed a Calopezzati
10 ore fa:Marina di Sibari con un nuovo look: ecco la nuova piazza "Rosa dei Venti"

Mormanno, s’insedia il sindaco Paolo Pappaterra: ecco la squadra di Governo

1 minuti di lettura

MORMANNO - Ha giurato da Sindaco Paolo Pappaterra, eletto con un plebiscito nel corso delle elezioni amministrative di Mormanno del 12 giugno. Ufficialmente ora è il primo cittadino della comunità che guiderà l'agire politico amministrativo per i prossimi cinque anni. Per farlo ha già scelto la sua squadra di governo rappresentata nello specifico da 4 persone (due uomini e due donne) alle quali sono state affidate le deleghe assessorili. Giuseppe Fasano, che ricoprirà la carica di vice Sindaco, ha ricevuto le deleghe all'Ambiente, Infrastrutture, Lavori Pubblici, Pronto Intervento Urbano, Polizia Locale (coordinamento funzionale del servizio); Maria Olga Fortunato è assessore all'Istruzione, Edilizia Scolastica (in raccordo con Assessorato alle Infrastrutture), Servizi per l'Infanzia, Mensa Scolastica, Politiche per la Famiglia, Immigrazione e Politiche di Integrazione, Cultura e Biblioteca Comunale; Gianluca Grisolia (assessore esterno) ha ricevuto le delghe al Piano Esecutivo di Gestione (Peg), Monitoraggio e Attuazione del Programma, PSC; Angelica Regina (Assessore esterno) invece si occuperà dei Diritti e pari opportunità delle persone con disabilità, Politiche Giovanili, Servizio Civile, Analisi Sociologiche dei disturbi alimentari (in raccordo con il delegato alla Sanità). Il neo sindaco Paolo Pappaterra ha anche attribuito deleghe ai consiglieri di maggioranza: Domenico Armentano (Sanità e Decoro Urbano), Rocco Barletta (Transizione Ecologica, Comunità Energetica Locale, Transizione Digitale, Cooperazione nazionale ed internazionale e gemellaggi); Flavio De Barti (Politiche per il Rilancio del Borgo, Attuazione "Legge sulla Montagna", Sport e Gestione Impianti Sportivi, Eventi, Turismo, Valorizzazione del Centro Storico, Smart Village attuazione Piano Ufficio Diffuso); Francesco Diurno (Attività Produttive, Forestazione, Agricoltura); Domenico Fortunato detto Gianluca (Rapporti con l'Associazionismo ed il Volontariato, Randagismo, Cittadinanza Attiva, Politiche per la Tutela del Consumatore, Gestione del Patrimonio Comunale, Protezione Civile, Politiche di Sviluppo delle Aree Rurali in raccordo con il delegato all'Agricoltura); Domenico Perrone (Politiche Sociali e Servizi Sociali alla Persona, Cosspo, Intervento di adeguamento sismico e funzionale di edifici comunali da destinare ad edilizia residenziale pubblica in raccordo con l'Assessorato alla Infrastrutture, rapporto con Aterp, Task-Force Sanitaria Locale). A completare la squadra di collaboratori del sindaco e degli assessori e dei consiglieri delegati (che svolgeranno ruolo di staff a titolo gratuito) anche Angelina Paternostro, Andrea Pandolfi, Mariafrancesca De Franco, Francesco Armentano.

 

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia