51 minuti fa:In Calabria partono le riprese del film “La versione di Giuda” diretto da Giulio Base
2 ore fa:«Senz'acqua e fogna a cielo aperto: Schiavonea abbandonata a se stessa»
21 minuti fa:Via D'Amelio e il valore del ricordo in una nazione che non sa dove andare
1 ora fa:Il fronte degli incendi si sposta nel Basso Jonio, bruciano i boschi della Sila Greca
6 ore fa:Unci AgroAlimentare, incentivi per la dismissione e demolizione dei vecchi pescherecci
5 ore fa: Il caso di Maysoon Majidi e Marian Jamali in conferenza stampa alla camera
1 ora fa:A Co-Ro un incontro sul tema delle proiezioni criminali nei porti italiani
4 ore fa:A Calopezzati Moccia e Capretti per spettacolo l’abc dell’amore
5 ore fa:Consorzio Bonifica Calabria: emesso il ruolo irriguo per il 2024 e previste facilitazioni per gli agricoltori
4 ore fa:XIX edizione “Suoni Festival” di Castrovillari con Audio2, Grazia Di Michele e i Jalisse

Lapietra, girone d'andata autoritario

1 minuti di lettura
Lapietra felice. Che evidentemente non ha risentito della pausa forzata dovuta al rinvio del match il 5 gennaio a causa del maltempo. E così i leoni d’autorità schiantano per 3 a 0 (parziali 25-18, 25-17, 25-13) la formazione del Montalto. Quello chiuso alle spalle è un girone d’andata assolutistico. Che a volerne ripercorrere le tappe mostra, non troppo inaspettatamente, un talento e una freschezza atletica quasi fuori dalla portata di tutte le avversarie. A cui non è stato dato scampo. Gli atleti della serie C bizantina chiudono imbattuti il primo del doppio turno all’italiana, mettendo in fila la vittoria numero dodici. Un filotto che neanche l’aria del derby metropolitano contro il Corigliano è riuscito a interrompere. Il match numero undici resta territorio esclusivo della Lapietra. Ma se è vero che non ci sono mai partite facili, si è assistito a quattro set in parte incerti ed emozionanti. Quanto mai combattuto il primo tempo, ma nei successivi i bizantini partono più decisi invertendo l’inerzia iniziale. Nel finale non sbagliano un colpo e vincono meritatamente il match contro i cugini (Martina Forciniti). TABELLINO LAPIETRA PALLAVOLO/MONTALTO 3-0 LAPIETRA: 10 Marcianò, 13 Lefosse, 19 Nigro, 9 Zangaro, 8 Limina, 7 Caracciolo, 3 Buracci, 12 Mazzieri, 5 De Simone, 4 Grillo, 1 Lioi, Graziano Andrea (Libero) MONTALTO: Aiello, Bozzo, Falbo, Pulice, Rota, Zingone Arbitri 1 Nicolazzo Maurizio 2 Sposato Gianguido LAPIETRA PALLAVOLO/CORIGLIANO VOLLEY 3-1 (25-22, 17-25, 21-25, 17-25) LAPIETRA: 10 Marcianò, 13 Lefosse, 19 Nigro, 9 Zangaro, 8 Limina, 7 Caracciolo, 3 Buracci, 12 Mazzieri, 5 De Simone, 4 Grillo, 1 Lioi, Graziano Andrea (Libero) Arbitri 1 Vitola Valeria 2 Murace Pasquale Valter [gallery link="file" columns="4" ids="42030,42031,42032,42033,42034,42035,42036"]
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.