3 ore fa:Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo a Venezia
1 ora fa:“Linea Bianca” in Sila per una puntata dedicata ai tesori delle montagne calabresi
9 ore fa:Il Movimento 5 Stelle apre la campagna elettorale con un incontro su "Sud, lavoro ed Europa"
2 ore fa:Studenti della Tieri in visita ai cantieri del nuovo ospedale. Occhiuto li rassicura: «Concluderemo i lavori entro la terza media!»
2 ore fa:Teatro, musica e cinema: l'Unical porta in scena un cartellone dal grande respiro artistico
3 ore fa:Unical: Sfiduciato il Presidente del Consiglio degli Studenti Gregorio Collia
8 ore fa:In Calabria attivo il numero antiviolenza e stalking 1552
5 ore fa:Una delegazione di agricoltori calabresi pronti a partire per Bruxelles 
5 ore fa:Igiene ambientale, Tavernise (M5S): «A Crosia si calpesta la dignità dei lavoratori»
10 ore fa:La Sibari-Co-Ro costerà 975milioni di euro: «E i soldi già ci sono»

Il Crotone perde ancora: che sei salito a fare in Serie A?

1 minuti di lettura

Tre gol subiti nel primo tempo. Assenza di gioco, grinta e mordente. A rischio la panchina di Nicola

Crotone: cosa sei salito a fare in Serie A? 14 gol presi in 6 giornate. Un solo punto e ultima posizione. Ieri sera è arrivata la quinta sconfitta. In "casa", sul neutro di Pescara. 1-3 in favore dell'Atalanta di Gasperini. In avanti dopo appena due minuti. L'Atalanta passeggia e conquista tre punti importanti. La squadra di Nicola sempre più imbarazzante. Petagna va subito in rete, quindi. Un errore del portiere Cordaz su calcio d'angolo regala il raddoppio a Kurtic al 40' e prima dell'intervallo Gomez sigla la tripletta con una prodezza balistica.

TIMIDA LA REAZIONE NELLA RIPRESA Il Crotone nella ripresa fa poco per rimontare e non approfitta nemmeno dell'espulsione di Kessiè per un inutile fallo che ha lasciato l'Atalanta in 10 per una mezz'ora. Troppo tardi arriva la rete della bandiera del nigeriano Simy. Tifosi crotonesi sempre più delusi da questo brutto avvio di campionato. La squadra sembra essere senza mordente e senza grinta. La panchina di mister Nicola è ad alto rischio. Probabile già in queste ore la decisione della Società rossoblu di cambiare guida tecnica. Quanto sono lontani i ricordi della passata stagione con Juric in panchina...

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.