2 ore fa:Cassano, una Piazza Municipio sarà intitolata a Salvatore Frasca
17 ore fa:Scambio interculturale Serbia-Italia, grande successo per il progetto di Erasmus+ a Co-Ro
1 ora fa:Successo per i festeggiamenti di San Giovanni Battista a Mirto Crosia
3 ore fa:A Odissea 2000 divertimento e buon cibo identitario
16 ore fa:Straface chiede la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Schiavonea
3 ore fa:Notte da paura a Schiavonea, violento scontro tra auto e moto: ci sono due feriti
17 ore fa:Il neo sindaco di Crosia Maria Teresa Aiello sceglie la Giunta: De Vico sarà il suo vice
16 ore fa:A Co-Ro l'evento "Come sabbia al vento" in ricordo dell'artista Pierluigi Rizzo
3 ore fa:Doppio mercato mensile a Schiavonea, gli ambulanti ringraziano Stasi e rilanciano
41 minuti fa:Domenica Giancarlo Giannini arriva a Cassano

Giovani talenti nello sport, i complimenti del consigliere provinciale Lucisano

1 minuti di lettura
COMUNICATO STAMPA

Giovani talenti crescono nella città di Rossano, continuano i successi nel mondo dello sport.  Tre giovani promesse del calcio bizantino, i gemelli Alessandro e Francesco CASACCHIA  e Daniele CATTANEO, sono stati ingaggiati per questa stagione dalla F.C. Crotone dove disputeranno il campionato Giovanissimi. A loro vanno i complimenti e gli auguri del consigliere provinciale Piero LUCISANO delegato ai lavori pubblici, edilizia scolastica e all’impiantistica sportiva Appresa la notizia dell’ingaggio dei tre giovani calciatori - dichiara LUCISANO - ho voluto tributare pubblicamente i miei migliori auguri ai ragazzi. Sono convinto che i giovani siano il futuro della nostra città e l’attività sportiva è un’ottima palestra per allenare il corpo ma anche lo spirito con valori e principi sani quali educazione, rispetto delle regole e disciplina. I tre giovani talenti con la loro freschezza e la loro passione porteranno in alto il nome della nostra città e pertanto mi è sembrato doveroso complimentarmi con loro. In un momento come quello attuale in cui il calcio locale vive momenti alquanto bui, la grinta di questi ragazzi deve essere da sprono per ritrovare il giusto spirito sia nelle istituzioni che nella classe imprenditoriale ad investire nello sport giovanile come strumento di formazione sociale e civica per le nuove generazioni. Abbiamo il dovere come istituzioni, di dare l’opportunità ai nostri giovani di formarsi in modo sano, puntando sul lavoro di squadra e sull’equità sociale. Continua LUCISANO: “Mi è giunta notizia che esiste in città una società sportiva, la Vigor Rossanese, che ha intenzione di intraprendere un percorso di fermento sportivo. Ci auguriamo che anche questa iniziativa sia ben valorizzata e accolta da chi di dovere.  Ma un augurio particolare va ad Alessandro e Francesco  Casacchia  e Daniele Cattaneo affinché con il  loro talento possano tenere alto il nome di tutta la Rossano che ama lo sport e non solo. Il loro ingaggio nella F.C Crotone testimonia la  grande voglia di riscatto della nostra terra e delle nuove generazioni, spero che questo sia l’inizio di una crescita sportiva  proficua per i tre ragazzi e che  sia un insegnamento per quanti ogni giorno operano nel sociale”. Il cammino calcistico dei tre ragazzi parte sin da bambini, i gemelli Alessandro e Francesco  Casacchia e Daniele Cattaneo (classe 2002) sono cresciuti insieme calcisticamente, prima nella Jonica Calcio del Mister Rocco Russo  ed in seguito nel Forza Ragazzi del già campione del mondo Gennaro Gattuso e del presidente Valentino Guerriero, dove sotto la guida attenta del Mister G.   Ioele e F. Celi e A. Curatolo sono ulteriormente cresciuti fino a passare in questa stagione al F.C. Crotone dove disputeranno il Campionato Giovanissimi.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.