49 minuti fa:Contributi per impianti fotovoltaici, per Scutellà (M5s) «è l'ennesima beffa del Governo»
19 minuti fa:A Frascineto presto fruibile il sentiero Arcobaleno, dotato anche di tavolette braille
1 ora fa:Falbo invita Chiaravalle per un sopralluogo sulle arterie stradali nel cassanese
4 ore fa:Amministrative 2024, a Bocchigliero arriva "La Svolta" con Domenico Aggazio
3 ore fa:A Castrovillari torna l'evento di letteratura per bambini "Pollicino Book Fest"
1 ora fa:Disputato a Co-Ro il "sociale primaverile di equitazione". Qui i nomi dei partecipanti
2 ore fa:Unical, nuova tappa del percorso di studio “Ripensare l’Antimafia”
4 ore fa:Sibari e il vino, una lunga storia d'amore: al Vinitaly anche i reperti (in copia) del MAS
2 ore fa:Alla Sala Mahler di Trebisacce il recital del pianista Giuseppe Adornetti 
3 ore fa:Igiene urbana, a breve la rivoluzione a Corigliano-Rossano

Gestione illecita rifiuti, sequestrata area a San Pietro in Guarano

1 minuti di lettura
Nell’ambito dell’operazione “JPO Waste Trafficking” in collaborazione con Europol disposta dall’Ispettorato Generale sul territorio nazionale, gli uomini del Nipaf di Cosenza, Nucleo investigativo di Polizia Ambientale del Corpo Forestale, in collaborazione con i Comandi Stazione di San Pietro in Guarano e Cosenza hanno posto sotto sequestro una area di circa 2000 metri quadri adiacente ad una attività di autodemolizione nel comune di S.Pietro in Guarano (cs). In tale area, priva di autorizzazioni necessarie per questo tipo di attività, sono stati rinvenuti 10 autocarri fuori uso. Uno di questi regolarmente targato è risultato sottoposto a sequestro con custodia in luogo diverso rispetto a quella del ritrovamento. All’interno del terreno erano presenti  inoltre  10 cassoni  colmi di rifiuti di vario genere per lo più provenienti da attività di trattamento di veicoli fuori uso, oltre a 2 semirimorchi al cui interno erano stati depositati centinaia di pneumatici fuori uso. 2 Casseforti e diversi motori fuori. Tale attività ha portato al deferimento di cinque persone per gestione illecita di rifiuti pericolosi e non e  di veicoli fuori uso. Una persona è stata deferita anche per violazione  di sigilli e distruzione di cose sottoposte a sequestro.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.