21 ore fa:Sanità precaria, il grido di allarme di Corigliano-Rossano Pulita
17 ore fa:Le ali a Crotone, aspettando un sussulto dei nostri territori
40 minuti fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
21 ore fa:La Regione Calabria applica per la prima volta la legge che regolamenta le Lobby
17 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
20 ore fa:Domani al Castello Flotta l'evento “La musica una compagna per tutta la vita”
2 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
17 ore fa:La Vignetta dell'Eco
1 ora fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
19 ore fa:Prossimamente in libreria il nuovo libro di Carlino: “Rossano e il suo Codex nella Letteratura”

Il Centro Diurno del Csm di Castrovillari mette in scena "Eki nell'anima"

2 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Presso il Teatro Sybarys, giovedì 4 luglio, alle 21.30, si terrà una straordinaria serata che metterà in luce l'importanza del Centro Diurno del Csm di Castrovillari nell'offrire un ambiente stimolante e creativo per la riabilitazione psichiatrica. "Eki nell'anima" è lo spettacolo che sarà messo in scena dagli utenti stessi, operatori e volontari del centro, e dimostrerà come l'arte possa diventare un potente strumento terapeutico.

Il Centro Diurno del Csm di Castrovillari è da anni un punto di riferimento per la riabilitazione psichiatrica nella regione. Nonostante le sfide legate alla carenza di personale, il centro dimostra una determinazione senza pari nel credere nel potenziale terapeutico di questo progetto.

La serata "Eki nell'anima" si preannuncia come la testimonianza tangibile di questo impegno. L'arte e la creatività saranno i protagonisti indiscussi della serata. Gli utenti, guidati dagli operatori e supportati dai volontari, daranno vita a un'esperienza coinvolgente e toccante. Attraverso la musica, la danza, la pittura e il teatro, esprimeranno le proprie emozioni, le proprie paure e le proprie speranze. L'apporto degli artisti esterni arricchirà ulteriormente lo spettacolo, portando una prospettiva fresca e innovativa. La riabilitazione psichiatrica assume un ruolo cruciale nella vita delle persone con disturbi mentali gravi.

Il Centro Diurno del Csm di Castrovillari si distingue per il suo approccio multidisciplinare e personalizzato. Grazie alla combinazione di terapie occupazionali, interventi psicoeducativi, supporto nella gestione dei sintomi e terapie individuali e di gruppo, il centro offre un trattamento completo e mirato alle specifiche esigenze di ciascun utente.

Ci si aspetta che l'impatto di questo approccio sia evidente nella riduzione dei ricoveri in Trattamento Sanitario Obbligatorio (Tso). Gli interventi personalizzati e il monitoraggio continuo consentono ai pazienti di riconoscere i segni precoci di ricaduta e di sviluppare strategie di coping efficaci. Ciò si traduce in una maggiore autonomia e un miglioramento generale della qualità di vita. Inoltre, la collaborazione tra operatori, utenti, volontari e artisti esterni creerà un ambiente inclusivo e empatico. Questo sostegno sociale e la condivisione delle esperienze contribuiranno a rompere il senso di isolamento spesso associato ai disturbi mentali.

L'iniziativa "Eki nell'anima" rappresenterà solo uno dei tanti successi del Centro Diurno del Csm di Castrovillari.

L'impegno e la dedizione di tutti coloro che vi partecipano dimostrano come la combinazione di terapie tradizionali e l'utilizzo dell'arte possano portare risultati straordinari nella riabilitazione psichiatrica. Il centro diurno è destinato a diventare un faro di speranza per gli utenti, offrendo loro un ambiente sicuro e accogliente dove potranno esprimersi liberamente e sviluppare le proprie potenzialità. Grazie all'apporto degli operatori, dei volontari e degli artisti esterni, il Centro Diurno del Csm di Castrovillari continuerà a trasformare la vita delle persone affette da disturbi mentali, dimostrando che la riabilitazione psichiatrica può essere un percorso di rinascita e di crescita.

In conclusione, il Centro Diurno del Csm di Castrovillari merita un plauso per il suo impegno costante nel fornire un approccio innovativo alla riabilitazione psichiatrica. L'arte diventa uno strumento potente per la guarigione e la crescita personale, grazie alla volontà degli operatori, degli utenti, dei volontari e all'apporto degli artisti esterni. Questa collaborazione unica nel suo genere merita di essere celebrata e sostenuta per il bene delle persone affette da disturbi mentali. Lo spettacolo si avvarrà della partecipazione straordinaria del cantautore Alessandro Guido.

Luigia Marra
Autore: Luigia Marra

Mi sono diplomata al Liceo Classico San Nilo di Rossano, conseguo la laurea in Lettere e Beni Culturali e successivamente la magistrale in Filologia Moderna presso Università della Calabria. Amo ascoltare ed osservare attentamente la realtà di tutti i giorni. Molto caotica e confusionaria, ma ricca di storie, avvenimenti e notizie che meritano di essere raccontate.