4 ore fa:Grandi emozioni al terzo spettacolo di fine anno della scuola di danza "Il Balletto" diretta da Giada Sapia
5 ore fa:È iniziata l'estate al Parco Archeologico di Sibari con un omaggio alle terre d'Oriente
5 ore fa:Claudio Pecorella sul tetto d'Europa con la Nazionale italiana Under 17
2 ore fa:A Corigliano-Rossano giornata di festa istituzionale: proclamato ufficialmente il Sindaco Flavio Stasi
44 minuti fa:In Calabria quattro lavoratori agricoli su dieci sono irregolari. «Spezziamo il circuito dell'illegalità»
4 ore fa:Miss Italia è arrivata a Villapiana per promuovere la linea di gioielli Miluna
1 ora fa:Valeria Capalbo riconfermata alla guida della Pro Loco di Corigliano
3 ore fa:Cantinella si prepara alla quinta edizione del Beer Fest
6 ore fa:Parte con i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista l'Estate di Plataci 2024
14 minuti fa:Tre giorni di spettacoli ed emozioni per la settima edizione di "Frasso in Festa"

Calcio: lo Spezzano Albanese vola in Prima Categoria

2 minuti di lettura
di SERAFINO CARUSO Dalla Terza alla Prima categoria in due anni: lo Spezzano Albanese del Presidente Luca Talarico vince i play off ed entra nella storia del calcio locale. Ieri sul terreno di gioco del "vattimo", davanti a circa un migliaio di tifosi, capitan Luci e compagni hanno battuto il Rocca Calcio per 2-1 al termine di una partita emozionante. E così i giallorossi hanno maturato il diritto a disputare il prossimo campionato di Prima categoria. Una vera e propria impresa. Considerando che il Presidente Talarico da solo è riuscito a centrare questa doppia promozione in soli due anni. Portando lo Spezzano nel calcio in una categoria che certamente gli si addice di più.
UNA PARTITA SOFFERTA, ALLA FINE LA GIOIA PER LO SPEZZANO
In virtù del secondo posto al termine della regular season, lo Spezzano Albanese doveva attendere la vincente dello spareggio play off tra Rocca e Oriolo. Tra queste ultime due è uscita vittoriosa la squadra allenata da mister Cannataro. Così Spezzano e Rocca hanno dato vita a una finale bella sin dall'inizio. Subito in vantaggio gli ospiti con Golia. Poi il pareggio di Avolio e, infine, nella ripresa la rete del sorpasso giallorosso di Mazza. Festa grande sugli spalti e poi in paese.
SODDISFATTO IL PRESIDENTE TALARICO
Grandissimo merito per questo doppio e storico salto di categoria in due soli anni va ascritto al Presidente del club giallorosso, l'imprenditore Luca Talarico. Persona perbene e seria. Un manager di ferro, ma dal grande cuore. Aveva l'obiettivo di riportare lo Spezzano in Prima categoria e c'è riuscito in due soli anni. "Sono molto contento per la grande gioia che i ragazzi sono riusciti a darmi - ha commentato a caldo Talarico - in questi due anni. Ci abbiamo sempre creduto. Tutto questo è la dimostrazione che nulla avviene per caso. Il lavoro e i sacrifici alla lunga pagano sempre. Devo ringraziare tutta la squadra, lo staff tecnico, i dirigenti che mi sono stati affianco in questo percorso. Un ringraziamento particolare va ai tifosi, che non hanno mai smesso di far sentire il loro calore alla squadra. E poi un ringraziamento molto sentito va al Sindaco di Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, per esserci stato sempre vicino".
LA VICINANZA DEL SINDACO NOCITI E L'ADDIO DI TALARICO
Il Comune di Spezzano, oltre a un contributo per l'iscrizione a inizio campionato, ha fatto andare la squadra in ritiro per due giorni all'hotel San Francesco prima della gara con il Rocca. Un chiaro esempio di come stare dalla parte dello sport. E di chi opera affinché il calcio sia un mezzo di serenità e gioia per i tifosi e chi lo fa. Infine, però, è da annotare come lo stesso Talarico abbia già annunciato di voler lasciare il "testimone" della guida societaria. In questi due anni anni ha speso e dato molto. Adesso l'impegno economico diventa più importante. E se si vuole fare qualcosa di buono in Prima categoria è giusto che si crei un pool di imprenditori capaci e seri come Talarico. In maniera tale da poter ambire sempre più in alto. A Talarico vanno i complimenti per aver ottenuto un successo così importante e prestigioso. [gallery ids="49227,49228,49229,49230"]  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.